Ryanair: non ci saranno più i voli super scontati a 10€ | L’annuncio

Caos voli, soprattutto durante il periodo delle vacanze estive. E stavolta non si tratta di scioperi non preannunciati, ma della decisione di una delle compagnie di volo di abolire i suoi voli low cost. A farlo è la Ryanair.

Aereo Ryanair
Aereo Ryanair – Nanopress.it

Non ci saranno più i voli al costo di 10 euro e quelli super scontati. Il perché di questa decisione.

Ryanair: una decisione sofferta

Una vera e propria doccia fredda per chi cercava un volo low cost per ammortizzare le spese di viaggio e godersi le proprie vacanze con tranquillità e serenità. Quando le compagnie aeree decidono così, difficilmente tornano indietro sui loro passi.

E a farlo, questa volta, è stata Ryanair. Una scelta che, a moltissimi putenti, potrà sembrare incomprensibile ma che ha una spiegazione di fondo. La compagnia ha, infatti, deciso di abolire dal proprio pacchetto offerte, i voli che hanno un costo che va da 0.99 € a 9.99€. In pratica, quello che era stato il loro successo, ora viene completamente messo da parte.

Una decisione sofferta, come fanno sapere dalla compagnia aerea, ma portata avanti da alcune motivazioni ben precise, prima fra tutte i rincari dei carburanti e il caro energia in generale, causato dalla guerra in Ucraina.

Il settore aereo soffre molto a causa di questi rincari e, per questi motivi, la decisione è stata presa e, proprio per Ryanair, ad annunciarla è stato l’amministratore delegato, Michael ÒLeary durante una sua intervista ad una radio inglese.

Passeggeri in aeroporto
Passeggeri in aeroporto – Nanopress.it

Il caro energia ha influito su questo tipo di voli

Il pensiero di molti è stato: ma allora scomparirà il settore low cost? in sostanza non del tutto, perché i viaggiatori cercheranno altrove prezzi convenienti per i loro viaggi. Ma è inevitabile che la crisi energetica non influisca su questo tipo di scelte da parte, non solo di Ryanair ma anche di altre compagnie.

Lo stesso amministratore ÒLeary ha spiegato che i voli al di sotto dei 10€, al 90%, saranno cancellati. La media di un volo sulla sua compagnia aerea è di circa 40€, ma l’aumento dei prezzi farà salire, almeno per i prossimi 5 anni, tale media intorno ai 50€. Sarà possibile, solo per casi eccezionali o per particolari eventi, trovare ancora le loro tariffe super scontate ma, come spiega ancora ÒLeary, “non dureranno per molto ancora”.

C’è però una specifica da fare che, in un certo senso, potrà tranquillizzare i viaggiatori alla ricerca del volo low cost. Ryanair fa sapere che, comunque, per chi vorrà viaggiare con loro, ci saranno sempre i voli a partire da 20€, ma anche da 24.99€ e, infine, anche da 29.99€.

Low cost sì, ma si pagherà qualcosina in più.