Romagnoli-Lazio, è fatta!

Giornate decisive per la Lazio che in poche ore piazza due colpi importanti in fase difensiva, dopo Nicolò Casale i biancocelesti prendono anche Alessio Romagnoli, campione d’Italia in carica con il Milan

Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli – Nanopress.it

Tare e Lotito stanno accontentando tutte le richieste di Maurizio Sarri che aveva chiesto rinforzi importante per una linea difensiva che in troppe occasioni nella scorsa stagione aveva deluso.

In poche ore i biancocelesti ricostruiscono totalmente la coppia di difensori centrali che dal prossimo anno vedrà Nicolò Casale e Alessio Romagnoli titolari per provare a riportare la Lazio ai vertici della Serie A.

Romagnoli-Lazio, trattativa chiusa!

Dopo una lunga trattativa alla fine Alessio Romagnoli ha fatto una scelta di cuore accettando la proposta della squadra verso la quale non ha mai nascosto simpatia e amore, i tifosi biancocelesti possono esultare, sarà un nuovo giocatore della Lazio.

Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli – Nanopress.it

La trattativa è stata condotta in prima persona da Maurizio Sarri che ha spinto fin da subito per il trasferimento del giocatore che lascia il Milan dopo sette stagioni.
Alessio Romagnoli ai tempi in cui militava nelle giovanili della Roma aveva dichiarato il suo tifo per la Lazio, oggi dunque realizza il sogno di giocare titolare nella sua squadra del cuore.

L’ex capitano del Milan è atteso nella Capitale la prossima settimana quando sosterrà le visite mediche e firmerà un quinquennale da circa 3 milioni di euro netti a stagione, legandosi ai colori biancocelesti fino al 2027.
Molto probabilmente Romagnoli vestirà la maglia numero 13 che ha sempre accompagnato la sua carriera sia con i club sia con la Nazionale.

Insieme a Mario Gila e Nicolò Casale, Alessio Romagnoli è il terzo grande rinforzo per la difesa della Lazio che ora potrà contare su talento ma anche esperienza e personalità.
Grande entusiasmo per il popolo laziale che può finalmente abbracciare un difensore apprezzato e stimato da tutto l’ambiente biancoceleste.

Maurizio Sarri è stato accontentato e la società sta dimostrando di avere grandi ambizioni in vista della prossima stagione, i biancocelesti dovranno eliminare le distrazioni che hanno penalizzato la classifica finale della scorsa stagione e cercare di trovare una continuità di rendimento importante per piazzarsi tra le prime quattro della classifica.

Ora Lotito cercherà un profilo in grado di far rifiatare Ciro Immobile, la nuova Lazio di Maurizio Sarri vuole finalmente alzare l’asticella e competere per i massimi livelli in un campionato che si preannuncia difficile e molto competitivo.