Dolomiti, si stacca un pilastro della Moiazza

A dare l’allarme è stato un escursionista che si trovava in zona e che ha sentito un gran boato provenire dalla Moiazza, ed è sceso ad allertare il gestore di un rifugio.

Moiazza
Moiazza – Nanopress.it

Sono quindi giunti i sanitari del 118, che con gli elicotteri hanno sorvolato la zona. Al momento non sembrano esserci feriti.

Si stacca un pilastro della Moiazza

Tragedia sfiorata nelle prime ore di questa mattina sulle Dolomiti. Un pezzo della montagna, nel territorio di Belluno, si è staccato dalla parete della Moiazza sud, a oltre 2.400 metri di quota.

A dare l’allarme è stato un escursionista che si trovava in zona e che ha sentito un gran boato e ha visto una nuvola venire giù dalla montagna, ed è sceso ad allertare il gestore del rifugio Bruto Carestiato.

L’uomo ha quindi allertato gli operatori del Suem, che hanno sorvolato la zona con degli elicotteri.

Al momento si esclude la presenza di feriti. Ispezionata tutta la zona circostante e quella e il canale. 

Il pilastro che si è staccato è precipitato a valle nella zona Forcella del Camp. L’incidente è avvenuto questa mattina, qualche minuto dopo le 11.

Notizia in aggiornamento.