Roma vs Manchester United 2-3: gol e spettacolo alla Guinness Cup

Termine 3-2 per i britannici la supersfida tra Roma vs Manchester United della Guinness Cup 2014 negli USA

Roma Manchester estate 2014 150x150

Gol e spettacolo tra Roma e Manchester United nella sfida della Guinness Cup 2014 che termina 3-2 per gli inglesi. Wayne Rooney è stato assoluto mattatore del primo tempo con il gol al 36′ poi l’assist a Juan Mata tre minuti dopo e il rigore al 45′ segnato di potenza e precisione. All’intervallo sul 3-0, la Roma ha poi sfruttato i time-out e ha buttato dentro Totti e Pjanic che sono andati entrambi a segno con il primo che addirittura insacca un pallonetto da prima del metà campo e il secondo che sigla il rigore poco prima del triplice fischio finale.

Partita da non perdere questa sera con orario 22 tra Roma e Manchester United in occasione della Guinness Cup 2014 che ha visto recentemente il Milan prendersene 3 dall’Olympiakos. La prima gara dei giallorossi nel girone A li vedrà impegnati nientemeno che contro i ragazzi del neo-CT Van Gaal con una formazione fortemente rimaneggiata e zeppa di seconde linee in panchina vista l’assenza di tanti titolari. Sarà l’occasione per scoprire qualche giovane e vedere da vicino qualche nuovo acquisto. Diamo un’occhiata alle probabili formazioni di questo match amichevole, ma non troppo.

Iniziamo dalle probabili formazioni della Roma che scenderà in campo con un 4-3-3 che vedrà in porta Skorupski poi difesa a quattro con Somma sulla destra, difensori centrali Benatia e Castan e Ashley Cole terzino sinistro; centrocampo a tre con Nainggolan, Keita e Uçan mentre in attacco sarà schierato il tridente Florenzi, Totti, Ljajic.

ROMA (4-3-3): Skorupski; Somma, Benatia, Castan, Cole; Nainggolan, Keita, Uçan; Florenzi, Totti, Ljajic.
In panchina Lobont, Svedkauskas, Balasa, Golubovic, Calabresi, Romangoli, Emanuelson, De Rossi, Pjanic, Paredes, Pettinari, Sanabria, Destro, Borriello, Iturbe.
All. Rudi Garcia

Il Manchester risponde con un 4-2-3-1 con in porta De Gea, poi difesa a quattro con Jones sulla destra, Evans e Smalling centrali e Shaw sulla sinistra; Fletcher e Herrera a centrocampo; Valencia, Mata e Welbeck trequartisti e Rooney in attacco.

MANCHESTER UTD (4-2-3-1): De Gea; Jones, Evans, Smalling, Shaw; Fletcher, Herrera; Valencia, Mata, Welbeck; Rooney.
In panchina: Amos, Lindegaard, Blackett, M. Keane, James, Rafael, Cleverley, Young, Zaha, Lingard, Kagawa, Nani, W. Keane.
All.: Louis Van Gaal

Orario 22 italiane (14 ore locali) con diretta TV su Sky e in streaming su Sky Go.

Parole di Diego Barbera

Diego Barbera è stato un redattore interno di Nanopress fino al 2018. Si è occupato di tecnologia, sport, cronaca.

Da non perdere