Roma, per il ruolo di direttore sportivo spunta Pradè

L'attuale direttore sportivo della Fiorentina è tra i candidati ad occupare lo stesso ruolo alla Roma dopo l'addio di Petrachi

Continua a leggere

Roma, per il ruolo di  direttore sportivo spunta Pradè

Foto Getty images | di Emilio Andreoli

Daniele Pradè, attuale direttore sportivo della Fiorentina, potrebbe lasciare i Viola per approdare nella Capitale, sponda Roma, ricoprendo il ruolo che fino a qualche tempo fa era di Gianluca Petrachi diventando così il nuovo direttore sportivo dei giallorossi.

Continua a leggere

Continua a leggere

Per Pradè si tratterebbe di un ritorno

Le parti hanno già avuto qualche contatto, se ne è parlato, ma Pradè è vincolato alla Fiorentina da un contratto. Il direttore sportivo sta cercando di liberarsi dal legame con la squadra viola e, qualora l’affare andasse in porto, si tratterebbe di un ritorno nella Capitale per lui. Già nei primi anni 2000, quando c’era Fabio Capello sulla panchina, affiancò l’allora direttore generale Lucchesi, per essere nominato poi dalla famiglia Sensi direttore sportivo dell’area tecnica a partire dalla stagione 2004/05.

Un ritorno, quello di Pradè, che andrebbe a colmare il vuoto lasciato quindi da Gianluca Petrachi e che consentirebbe alla Roma di iniziare a lavorare in ottica 2020/21 quando i giallorossi saranno chiamati a centrare quella Champions League sfuggita quest’anno.

Continua a leggere

Continua a leggere

Nanopress ti aspetta su telegram

Nanopress è su Telegram. Vieni a scoprire il nostro canale, ricco di notizie e approfondimenti. Unisciti a noi!

Parole di Redazione

Da non perdere