Roma: ecco Wijnaldum, il nuovo centrocampista di Mou

La Roma continua il suo grande calciomercato portando nella capitale anche il forte centrocampista olandese Georginio Wijnaldum, arrivato per rinforzare una rosa che con gli acquisti di Dybala e Matic non può più nascondere i propri ambiziosi obiettivi

Georginio Wijnaldum
Georginio Wijnaldum – Nanopress.it

Entusiasmo alle stelle per i tifosi giallorossi che sperano di vedere una squadra finalmente competitiva per lo scudetto e capace di giocare ad armi pari negli scontri diretti con Juventus, Inter e Milan.

Tiago Pinto ha deciso di accontentare tutte le richieste di Jose Mourinho regalando allo Special One i rinforzi richiesti per migliorare la rosa giallorossa.
Dopo la festa per l’arrivo di Paulo Dybala, i tifosi giallorossi ieri hanno letteralmente invaso l’aeroporto di Ciampino dove è sbarcato Georginio Wijnaldum, esperto centrocampista proveniente dal Paris Saint Germain.

Roma, oggi la firma di Wijnaldum

Il calciatore olandese è stato fortemente richiesto dal tecnico portoghese che è pronto ad affidargli le chiavi del centrocampo al fianco dell’altro nuovo arrivato Nemanja Matic.

Georginio Wijnaldum
Georginio Wijnaldum – Nanopress.it

La Roma ora non può più nascondersi ed il grande mercato svolto dalla società è un segnale inequivocabile della grande voglia di tornare ai vertici del campionato italiano.
Mourinho
spera di riuscire a trattenere anche Nicolò Zaniolo per formare un tridente offensivo sulla carta devastante con Tammy Abraham e Paulo Dybala.

Wijnaldum è un centrocampista completo, in grado di garantire qualità e quantità in una squadra che dopo la vittoria della Conference League ha l’obiettivo di continuare a crescere.
Comunque vada la stagione la certezza per la Roma si chiama Jose Mourinho: in appena 12 mesi il tecnico portoghese è riuscito a ridare fascino al club giallorosso che ora è molto ambito anche dai calciatori più affermati.

Gli arrivi di Dybala e Wijnaldum sono il segnale evidente di come l’effetto Mourinho si stia manifestando in tutta Europa: come ammesso anche dall’ex numero 10 della Juventus in conferenza stampa, la presenza del tecnico portoghese sulla panchina giallorossa è un grande stimolo per i calciatori che ora sognano di giocare per il club capitolino.

Ad oggi Juventus, Inter e Milan sembrano ancora superiori ai giallorossi ma dalla Roma è, a questo punto, lecito aspettarsi un campionato di primissimo livello fin dalla prima giornata contro la Salernitana.
Tiago Pinto proverà a portare in città anche un nuovo difensore centrale in grado di potersi alternare con il tridente titolare formato da Smalling, Mancini ed Ibanez, sempre più vicina invece la cessione di Marash Kumbulla.