Roberto Barbaro: investire in borsa ai tempi del Coronavirus grazie al day trading

Investire in borsa in un contesto storico così difficile, caratterizzato dall'emergenza Coronavirus, può risultare estremamente difficile. Ne parliamo con Roberto Barbaro, esperto di day trading e autore di diversi corsi online con cui ha formato centinaia di studenti aiutandoli ad investire con successo sui mercati finanziari.

Continua a leggere

roberto barbaro

Foto Facebook

Il 2020 verrà ricordato come l’anno caratterizzato dall’emergenza sanitaria che sta sconvolgendo il mondo, cambiando le regole del vivere quotidiano. Il Covid-19, infatti, ha generato una pandemia globale che ha costretto tutto il mondo a stravolgere le proprie abitudini: mascherine, distanziamento sociale, severi lockdown, impossibilità ad organizzare eventi con un alto numero di partecipanti e molto altro ancora.

Continua a leggere

Continua a leggere

Tutto questo ha avuto, inevitabilmente, delle importantissime ripercussioni economiche e, di conseguenza, anche finanziarie. I mercati hanno reagito pesantemente, specialmente nella fase acuta del lockdown, quando le attività economiche della maggior parte dei paesi occidentali sono state, di fatto, bloccate.

Tuttavia, una volta ripartita l’economia, anche le borse sono tornate a crescere, seppur tra alti e bassi che hanno reso la vita molto difficile ai trader. A questo proposito ne abbiamo approfittato per fare quattro chiacchiere con Roberto Barbaro così da comprendere in che modo sia possibile approcciarsi ai mercati finanziari anche in contesti estremamente imprevedibili.

Continua a leggere

Continua a leggere

Investimenti: le incognite Coronavirus e crisi geopolitiche

“Stiamo vivendo una fase molto particolare, caratterizzata da un altissimo numero di incognite che rendono  l’investire sul lungo periodo davvero molto difficile”. Secondo il trader Roberto Barbaro, infatti, non bisogna sottovalutare tutte le incertezze che ci troveremo a dover affrontare in vista dell’autunno.

“Per prima cosa c’è la situazione relativa all’emergenza Coronavirus. Secondo gli ultimi dati diffusi dall’Oms la pandemia, nel mondo, sta continuando a diffondersi ad un ritmo estremamente alto. Inoltre l’avvicinarsi dell’autunno in Europa e nord America potrebbe complicare ulteriormente la situazione”. Ma l’emergenza sanitaria dovuta al diffondersi del Covid-19 non è l’unico problema.

Continua a leggere

“Bisogna monitorare con attenzione anche gli attuali fronti di crisi internazionale. Pensiamo, ad esempio, a quanto sta accadendo in Bielorussia, dove non è da escludere un possibile intervento russo, o a Beirut, a seguito della doppia esplosione costata la vita a centinaia di persone e sulla quale non si è fatta ancora chiarezza. Il tutto senza dimenticare le tensioni crescenti tra Cina e Stati Uniti”.

Continua a leggere

Il Day Trading può essere la soluzione

A questo punto una domanda che sarebbe lecito farsi è come proteggere il proprio capitale in un momento così particolare. Meglio evitare il mercato azionario e investire in beni rifugio come l’oro o il dollaro?

Continua a leggere

“A mio avviso sarebbe meglio concentrarsi sul come investire, piuttosto che sul cosa. Al momento, infatti, le incognite sono talmente tante che non è possibile fare progetti di medio-lungo periodo perché la situazione può modificarsi in maniera estremamente veloce. Pensiamo, ad esempio, al nostro FTSE MIB. In meno di un mese, tra Febbraio e Marzo, siamo passati da 25 mila punti base a circa 15 mila, per poi riportarci, in zona 20 mila. Proprio per questo, investire in ottica di Day trading può essere sicuramente la scelta vincente in un contesto come quello attuale dove il mercato non ha preso una direzione chiara. Effettuare piccole operazioni giornaliere, che permettano di tornare sempre liquidi, consentono di evitare tutte le complicazioni tipiche di un contesto estremamente volatile come questo”.

Ovviamente il day trading richiede delle conoscenze di base relative ai principali indicatori e agli strumenti a disposizione degli investitori. “Nel corso Da Zero a Day Trader oltre ad insegnare le basi finanziarie necessarie ad investire in borsa fornisco anche una serie di strategie subito applicabili che gli aspiranti trader possono applicare per investire con successo. Inoltre, per i livelli più avanzati, è prevista la possibilità di avere supporto sull’operatività quotidiana così da pianificare in maniera davvero professionale i propri investimenti”.

Continua a leggere

In conclusione quello che emerge dalla nostra chiacchierata con Roberto Barbaro è che investire in maniera profittevole sui mercati finanziari è possibile anche oggi in piena emergenza Coronavirus. Ma a fare la differenza è la formazione, ossia la preparazione tecnica, la conoscenza dei mercati e delle corrette strategie di investimento. Perché pensare di poter guadagnare investendo in un mercato complesso come quello attuale senza avere le dovute competenze è fuori da ogni plausibile logica.

Nanopress ti aspetta su telegram

Nanopress è su Telegram. Vieni a scoprire il nostro canale, ricco di notizie e approfondimenti. Unisciti a noi!

Parole di Redazione

Da non perdere