Ricky Martin accusato di stalking a Puerto Rico: il cantante si difende

Ricky Martin è uno dei cantanti più popolari al mondo e ora è sulla bocca di tutti a causa di un’accusa molto grave di stalking, che arriva da Puerto Rico. Ecco cosa sta succedendo alla star milionaria.

Ricky Martin
Ricky Martin – Nanopress.it

Brutte notizie per Ricky Martin, il cantante 50enne che in questi giorni si trova di fronte a una situazione piuttosto scomoda. Infatti, da Puerto Rico, arriva un ordine restrittivo causato da accuse per stalking.

Una notizia che sta girando il mondo, scioccando tutti visto che su Ricky Martin al momento non c’erano mai state accuse e ordini del genere. Ecco cosa sta succedendo alla pop star proprio in queste ore.

Ricky Martin accusato di stalking, cosa è successo

Secondo quanto riportato dall’Associated Press, Ricky Martin è stato accusato di stalking da una fonte anonima, come gli ha comunicato il giudice di Puerto Rico.

Ricky Martin
Ricky Martin – Nanopress.it

Le autorità si sono presentate nella sua casa nel quartiere di Dorado, ma senza consegnare nessuna documentazione, secondo quanto riportato.

Secondo alcune voci, l’ordinanza restrittiva arrivata al cantante sarebbe stata richiesta da un ex partner dello stesso, che al momento però resta anonimo. Il documento dice che Martin non ha accettato la loro separazione e, ossessionato, si aggirerebbe con fare sospetto nei dintorni dell’abitazione dell’ex.

Ricordiamo che il cantante è sposato con con l’artista siriano-svedese Jwan Josef, dal 2017, e con lui ha anche due bambini. Quindi, il presunto ex dell’artista sarebbe di fatto un amante.

La risposta di Ricky Martin: “È tutto falso”

Non è mancata dopo poco la risposta dei legali della pop star Ricky Martin, evidentemente sconvolto dall’accaduto.

In una dichiarazione rilasciata alla famosa rivista People, gli avvocati del cantante hanno affermato che si tratterebbe di una mera invenzione, che Martin non sarebbe uno stalker e che questa questione andrà risolta nel più breve tempo possibile.

Ma i guai per Ricky Martin non sono finiti: infatti, la star sta già affrontando un’altra causa contro la sua ex manager, Rebecca Drucker, con cui ha lavorato tra il 2014 e il 2018.

A quanto pare, la Drucker dovrebbe avere un risarcimento dal cantante di ben 3 milioni di dollari, a causa dei mancati pagamenti delle commissioni da parte di Ricky Martin negli anni. La manager, infatti, afferma di avere in sospeso tutti questi pagamenti, salvandolo nel 2014 da una carriera quasi sull’orlo della fine.

Insomma, un bel periodo difficile per Ricky Martin che di certo non si aspettava di dover affrontare tutte queste questioni nello stesso momento…o forse si?