Riccione: due ragazze investite da un treno ad Alta Velocità

A Riccione due giovani ragazze sono morte investite da un treno ad Alta Velocità. Le due stavano attraversando i binari. 

Stazione ferroviaria di Riccione
Stazione ferroviaria di Riccione – Nanopress.it

La tragedia avvenuta questa mattina a Riccione, ha convolto due giovani ragazze attualmente non ancora identificate.

Le giovani questa mattina all’alba, precisamente verso le 7, hanno perso la vita venendo investite da un treno ad Alta Velocità in transito diretto verso Milano. 

Le due ragazze sono state viste da alcuni testimoni oculari tentare di attraversare i binari barcollando. 

Le due ragazze investite da un treno a Riccione

Dunque sono in corso ora le indagini della polizia per chiarire le dinamiche dell’incidente e soprattutto per tentare di identificare le ragazze. Alle indagini stanno partecipando sia i carabinieri Polfer che gli agenti della questura di Rimini.

Pare sia stato riscontrato un telefono cellulare, molto danneggiato e difficile da recuperare. Inoltre gli inquirenti stanno ascoltando alcuni testimoni oculari che hanno assistito a tutta la scena. Cercando di raggruppare i pezzi, unendo le testimonianze con le immagini delle telecamere della stazione.

Purtroppo non si conosce ancora l’identità delle due vittime, dunque non è stato possibile avvisare alcun familiare. 

Attraversamento binari Riccione
Attraversamento binari Riccione – Nanopress.it

Attualmente le forze dell’ordine stanno prendendo in considerazione qualsiasi tipo di ipotesi, da un litigio tra le due finito sui binari, fino ad un tentato suicidio di una delle due, con l’altra che ha provato a fermarla, finito poi in tragedia. O anche un gesto incosciente di due ragazze giovani.

Presente sul luogo dell’incidente anche la sindaca di Riccione, Daniela Angelini, con l’intento di dare supporto a tutti gli operatori che stanno lavorando a questo caso in stazione.

I disagi creati dal terribile incidente

Ovviamente questo terribile e spiacevole incidente avvenuto a Riccione ha dato vita ad una serie di disagi ferroviari. In primo luogo tutti i treni tra Rimini e Ancona sono stati sospesi. 

Alcuni treni regionali sono stati sostituiti con autobus o addirittura con navette private. File infinite alle biglietterie, vista l’intenzione di molti passeggeri di cambiare biglietto. Ritardi di treni a partire dai 60 fino ai 120 minuti. 

Una situazione di caos generale, quella che sta avvenendo in queste ore nelle varie stazioni ferroviarie a causa della terribile tragedia.

In ogni caso due povere ragazze hanno perso brutalmente la vita questa mattina all’alba. Che si sia trattato di un incidente, di un gesto stupido o di un’azione intenzionale, quello che è avvenuto è terribile. 

Si attendono aggiornamenti per capire l’identità delle due giovani e le dinamiche precise dell’avvenimento.