Riapertura stadi, la Lega A spinge: pronto un protocollo per il Governo

L'Assemblea dei club di Serie A ha chiesto la riapertura degli stadi al pubblico: pronto un protocollo che sarà inviato al presidente Gravina per discuterne nelle sedi governative

Continua a leggere

La Serie A chiede la riapertura degli stadi

Foto Getty images | di Paolo Bruno

La Serie A punta a chiudere il campionato con il pubblico all’interno degli stadi. Una volontà comune, come ribadito dall’Assemblea che si è svolta quest’oggi e che ha visto i venti club partecipanti in videoconferenza compatti nella richiesta.

Continua a leggere

Continua a leggere

I club spingono per riavere il pubblico, pronto il protocollo

Nella nota diffusa, infatti, è stata “ribadita la necessità di favorire al più presto, nel pieno rispetto delle condizioni di sicurezza, la riapertura parziale degli stadi al pubblico. A tal proposito è in fase di finalizzazione un articolato protocollo che sarà inviato nelle prossime ore al Presidente della Figc Gabriele Gravina affinchè possa utilizzarlo nelle interlocuzioni con le istituzioni governative competenti. La Lega Serie A, già nelle ultime gare di questa stagione, auspica che venga consentita a ciascuna Società, secondo le specificità di ogni realtà e impianto, la possibilità di riaprire i propri stadi ad un numero limitato di tifosi” si legge nel comunicato.

Il nuovo protocollo, che nelle prossime ore sarà inviato al Presidente Gravina, punta ad avere un’occupazione di circa un terzo dello stadio, ovviamente rispettando il distanziamento sociale e tutelando gli spettatori, ma garantendo anche una minima presenza sugli spalti. Un piano che, ovviamente, terrà conto delle diverse capienze di ogni impianto e che dovrà tenere conto anche della possibilità che, sia pre che post partita, possano verificarsi assembramenti. L’idea dei club è quella di occupare un terzo dei posti disponibili all’interno degli impianti o anche di una parte maggiore, in alcuni casi, ma l’ultima parola spetterà al Governo che, prima delle fine della stagione, dovrà dare il suo consenso o rimandare tutto all’inizio della nuova stagione calcistica.

Continua a leggere

Continua a leggere

Nanopress ti aspetta su telegram

Nanopress è su Telegram. Vieni a scoprire il nostro canale, ricco di notizie e approfondimenti. Unisciti a noi!

Parole di Matteo Vana

Da non perdere