Raspadori al Napoli, trattativa in chiusura!

Sembra ormai tutto fatto per il passaggio di Giacomo Raspadori al Napoli, il talento del Sassuolo sarà annunciato nei prossimi giorni ed andrà a completare il reparto offensivo della squadra guidata da Luciano Spalletti

Giacomo Raspadori
Giacomo Raspadori – Nanopress.it

Dopo gli addii di Lorenzo Insigne e Dries Mertens la società partenopea ha individuato in Giacomo Raspadori il profilo più adatto per rinforzare l’attacco del Napoli che già nella sfida inaugurale contro il Verona ha dimostrato comunque una buonissima intesa e tanta qualità.

Giuntoli e De Laurentiis inseguono il giovane talento azzurro ormai da diversi mesi e dopo una lunga trattativa sono vicini alla fumata bianca con il Sassuolo che lascerà andare il ragazzo per una cifra vicina ai 35 milioni di euro complessivi.

Raspadori, ecco il rinforzo di Spalletti

Dopo una lunga trattativa finalmente i tifosi del Napoli possono accogliere il nuovo attaccante, Giacomo Raspadori è pronto a fare il definitivo salto di qualità nella propria carriera sfruttando al massimo un’occasione importante.

Giacomo Raspadori
Giacomo Raspadori – Nanopress.it

Dopo essere letteralmente esploso nelle ultime due stagioni in Emilia, il classe 2000 è pronto per mettersi alla prova in un club che avrà l’obiettivo di competere fino alla fine per i vertici del campionato italiano.
Raspadori
ha fortemente voluto il Napoli spingendo da mesi con il Sassuolo per la buona riuscita dell’operazione.

Giacomo Raspadori è un attaccante molto duttile in grado di partire come esterno in un 4-3-3 ma anche bravo a ricoprire il ruolo di trequartista puro alle spalle della prima punta.
Vedremo quale sarà la soluzione scelta da Spalletti ma rimane la sensazione che Raspadori possa essere un grande colpo offensivo per una squadra che diventa la vera mina vagante del torneo.

Il classe 2000 arriverà a Napoli con la formula del prestito oneroso con obbligo di riscatto per una cifra che complessivamente dovrebbe generare nelle casse dei neroverdi una plusvalenza di circa 35 milioni di euro.
Tanto entusiasmo dunque per i supporters partenopei che sono pronti ad accogliere il nuovo giocatore con il solito calore ed affetto che da sempre contraddistingue la gente di fede napoletana.

Brutto colpo invece per il Sassuolo che in pochi mesi perde sia Gianluca Sacamacca che Giacomo Raspadori lasciando soltanto Domenico Berardi, fresco di rinnovo, al centro dell’attacco neroverde per la prossima stagione.
Gli emiliani hanno già acquistato Andrea Pinamonti, vedremo se la cessione di Raspadori aprirà nuovi scenari in entrata per un Sassuolo che sogna di conquistare una qualificazione in Europa.