Ranking Uefa: ecco cosa cambia

Continua a leggere

ranking uefa

Foto Getty Images | Harold Cunningham

Archiviate Champions ed Europa League, è finalmente possibile avere un quadro dettagliato del Ranking Uefa per club anche in proiezione alla stagione 2020/21. Il Bayern Monaco campione d’Europa mantiene il primato con 136 punti totali, seguito dal Real Madrid a 134 e dal Barcellona (128) che occupa il gradino più basso del podio.

Continua a leggere

Continua a leggere

Come cambiano le italiane

L’unica italiana presente nella top 10 resta la Juventus, al quinto posto con 117 punti. I bianconeri inizieranno la prossima stagione con 103 punti (dagli attuali 117 punti si scalano 18 punti della stagione 2015/16 e se ne aggiungono 4 per la partecipazione alla fase a gironi della prossima UEFA Champions League), mentre la Roma (seconda miglior italiana) si presenterà al via con 69 punti. Segue il Napoli a 67 punti.

“Un balzo importante – assicura la redazione di Calcioefinanza.it – sarà quello messo a segno dall’Inter, che nella stagione 2015/16 non ha ottenuto punti per il ranking UEFA e che dunque otterrà 4 punti da aggiungere agli attuali 44, per un totale di 48 ai nastri di partenza del 2020/21″ viene spiegato.
A seguire l’Atalanta con 37,50 punti, la Lazio con 31 e il Milan con 20,5.

Continua a leggere

Continua a leggere

Ufficializzate le fasce per la stagione 2020-2021

Nel frattempo sono state ufficializzate le fasce per i gironi di Champions League ed Europa League della prossima stagione: mentre la posizione di Juventus (prima fascia) e Inter (terza fascia) restano invariate, la Lazio, tornata in Champions dopo ben tredici anni, partirà dalla terza fascia, mentre l’Atalanta, al suo secondo anno consecutivo nell’Europa calcistica che conta, ancora dalla quarta fascia.

Nanopress ti aspetta su telegram

Nanopress è su Telegram. Vieni a scoprire il nostro canale, ricco di notizie e approfondimenti. Unisciti a noi!

Parole di Redazione

Da non perdere