Rabiot blocca Paredes, il francese rifiuta lo United!

La Juventus vuole Leandro Paredes ma per ottenerlo ha assoluto bisogno di cedere Adrien Rabiot, calciatore che in bianconero percepisce un ingaggio altissimo ed è ormai totalmente fuori dai progetti tecnici dei bianconeri

Adrien Rabiot
Adrien Rabiot – Nanopress.it

Sembrava tutto fatto per il passaggio di Adrien Rabiot al Manchester United ma il centrocampista francese ha bloccato la trattativa non convinto della proposta fatta dai Red Devils e, soprattutto condizionato dal fatto che il club inglese non parteciperà alla prossima Champions League.

Rabiot chiede una cifra vicina ai 10 milioni di euro, troppo per le casse del club inglese che
vorrebbe chiudere l’affare firmando un quadriennale da 7-8 milioni di euro annui.
La Juventus ha fatto sapere al Manchester United che è disposta a fare un piccolo conto sul cartellino del giocatore per permettere ai “Red Devils” di raggiungere un accordo con il calciatore.

Rabiot-Manchester United, la trattativa si complica

Brutte notizie per la Juventus che senza l’uscita di Rabiot difficilmente potrà arrivare a Paredes, obiettivo numero uno per il centrocampo di Massimiliano Allegri.
Nelle ultime ore la trattativa tra il francese ed il club inglese si è un po’ raffreddata con i bianconeri che sperano di riuscire a piazzare in qualche modo il centrocampista per liberarsi di un ingaggio molto pesante a bilancio.

Adrien Rabiot
Adrien Rabiot – Nanopress.it

Il matrimonio tra Adrien Rabiot e la Juventus non è mai sbocciato e spesso il francese è stato preso di mira anche dai tifosi che allo stadio tendono a fischiarlo per le sue prestazioni spesso ben al di sotto della sufficienza.

Il numero 25 bianconero vorrebbe continuare a giocare la Champions League, motivo per il quale l’offerta fatta dal Manchester United non soddisfa particolarmente Rabiot che sta seriamente pensando di provare a ritagliarsi un’ultima grande chance con la maglia della Juventus.

Ad oggi, nonostante la volontà di entrambe le parti, sembra difficile ipotizzare un acquisto di Leandro Paredes, la permanenza di Rabiot rischia di bloccare il mercato in entrata dei bianconeri stravolgendo i piani di Arrivabene e Cherubini.

Vedremo come si svilupperanno i prossimi giorni ma la sensazione rimane sempre la stessa da un paio di stagione: alla Juventus serve un regista vero, un calciatore in grado di dare i tempi di gioco alla squadra e di prendersi le responsabilità nei momenti più difficili.

L’emergenza a centrocampo continua, Allegri spera di poter abbracciare presto il suo nuovo regista e di completare una rosa che dovrà lottare fino in fondo per lo scudetto.