Previsioni meteo sull'Italia e allerta meteo per venti di burrasca

Maltempo: allerta meteo venti burrasca

Previsioni meteo: vediamo le previsioni del servizio meteorologico dell’aeronautica militare per oggi, domani e i prossimi giorni in Italia, anche alla luce delle recenti allerte meteo che annunciano forti piogge e venti di burrasca con raffiche fino a 52 chilometri orari in arrivo sulla penisola nelle prossime ore, le cui coste saranno interessate anche da mareggiate di una certa entità, specialmente sul versante adriatico e al Meridione.

PREVISIONI METEO PER OGGI AL NORD
Addensamenti compatti sui rilievi alpini centro-orientali, su Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Romagna con qualche residuo debole rovescio lungo le coste romagnole meridionali ma in successivo miglioramento già durante la mattinata con graduale diminuzione di nuvolosità; poche nubi e prevalenza di sereno sul restante settentrione.

PREVISIONI METEO PER OGGI AL CENTRO E SARDEGNA
Nuvoloso su Sardegna occidentale, Umbria, Marche ed Abruzzo con precipitazioni diffuse a prevalente carattere di rovescio e temporale sulle regioni adriatiche e sulla parte orientale dell’Umbria. Poco nuvoloso sulle regioni tirreniche con tendenza a temporaneo aumento di nuvolosità nelle ore centrali della giornata, specie sul Lazio, dove non si escludono locali rovesci sulle aree più interne. Dal pomeriggio tendenza a miglioramento ad iniziare dalle zone occidentali.

PREVISIONI METEO PER OGGI AL SUD E SICILIA
Nuvolosità irregolare sulla Sicilia settentrionale e sulle regioni peninsulari con piogge sparse e locali temporali, più diffuse al mattino su Campania, zone tirreniche, Molise e Puglia garganica; cielo sereno o poco nuvoloso sul resto dell’isola. Dal pomeriggio tendenza a graduale miglioramento ad iniziare dalla Campania in estensione alle rimanenti zone tirreniche ed interne ad eccezione di Calabria meridionale e Puglia garganica dove rimarranno residue precipitazioni.

Minime in diminuzione a centro-sud; senza variazioni di rilievo a nord; massime stazionarie sul Piemonte, in aumento su Sardegna, Toscana, Umbria e sul resto del nord, più marcato su Friuli, Veneto e Romagna; in diminuzione altrove, piuù sensibile nelle aree adriatiche e ioniche.

Venti di burrasca settentrionali su coste di Marche, Abruzzo, Molise e Puglia in attenuazione serale su Marche ed Abruzzo; forti nord-occidentali sui versanti tirrenici meridionali e sulla Sardegna sud-occidentale; moderati sulle restanti aree centro meridionali e deboli al settentrione.

Agitati il mare e canale di Sardegna, il tirreno meridionale e lo stretto di Sicilia con moto ondoso in attenuazione in serata; da agitati a molto mossi l’Adriatico e il Tirreno centrali con moto ondoso in attenuazione in serata; molto mossi l’Adriatico meridionale e Ionio settentrionale con moto ondoso in aumento dal pomeriggio; molto mosso l’Adriatico settentrionale con moto ondoso in diminuzione; da mossi a poco mossi i rimanenti bacini.

ALLERTA METEO IN MARCHE, ABRUZZO, MOLISE E PUGLIA
La Protezione civile ha emesso un Avviso di condizioni meteorologiche avverse che sarà valido fino alle ore 4 di mattina di giovedì 21 settembre.: “Dalla serata di martedi 19 settembre 2017, e per le successive 24-30 ore, si prevede il persistere di precipitazione, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sull’Emilia-Romagna, in estensione a Marche, Abruzzo, Molise e Puglia, specie sui settori costieri. I fenomeni temporaleschi saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Dalla notte di martedi 19 settembre 2017, e per le successive 18-24 ore, si prevedono venti forti o di burrasca, dai quadranti settentrionali, sulle Marche, in estensione ad Abruzzo, Molise e Puglia. Mareggiate lungo le coste esposte.

ALLERTA METEO IN PUGLIA BASILICATA E CALABRIA
Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per domani allerta gialla su parte dell’Emilia Romagna e dell’Umbria, sulla fascia costiera delle Marche, su Abruzzo, Molise, Puglia, su gran parte della Basilicata e sulla Calabria.

PREVISIONI METEO PER DOMANI
Le previsioni del servizio meteorologico dell’aeronautica militare per domani e successivi quattro giorni: il 21 settembre, al Nord tempo stabile con poche nubi e prevalenza di spazi di sereno, a parte un po di addensamenti compatti nelle ore pomeridiane sulla Liguria e sui rilievi appenninici e del Triveneto.
Al Centro e Sardegna: bel tempo con temporanei annuvolamenti cumuliformi pomeridiani sui rilievi della dorsale appenninica e sul basso Lazio.
Al Sud e sulla Sicilia: residui addensamenti compatti al mattino lungo le coste di sicilia settentrionale, bassa Calabria tirrenica, nonché tra Molise e Puglia adriatica con deboli rovesci e qualche temporale, ma in successivo deciso miglioramento; ampio soleggiamento sul restante meridione a parte il consueto sviluppo di nubi ad evoluzione diurna che interesseranno le aree interne peninsulari ed i rilievi appenninici.
Temperature: minime in diminuzione su rilievi del Triveneto, Sardegna centroccidentale, basso Lazio, Abruzzo ed al meridione; in lieve aumento su Toscana e Lazio settentrionale; senza variazioni di rilievo altrove. Massime in lieve calo su Piemonte, Lombardia occidentale, Salento e coste ioniche di Calabria e Sicilia; stazionarie sulle restanti aree pianeggianti settentrionali e sul nord Toscana; in rialzo altrove, più deciso su Marche ed Abruzzo.

PREVISIONI METEO PER I PROSSIMI GIORNI
Venerdì 22/09/17. Nord: molte nubi compatte sulla Liguria con qualche locale, debole piovasco; transito di estese, ma innocue velature sul restante settentrione, con annuvolamenti più consistenti nelle ore pomeridiane su Friuli-Venezia Giulia e sui rilievi di Trentino-Alto Adige e Veneto, ma senza fenomeni associati. Attesa qualche foschia densa nelle prime ore del mattino sulla pianura padana orientale.
Centro e Sardegna: sull’isola cielo velato per estesi passaggi di nubi alte e sottili; sulle restanti aree peninsulari cielo sereno o poco nuvoloso con annuvolamenti cumuliformi nel pomeriggio su alta Toscana e rilievi della dorsale appenninica e transito di ampie velature, sempre nelle ore pomeridiane, sulle regioni del versante tirrenico.
Sud e Sicilia: bel tempo con i consueti addensamenti compatti ad evoluzione diurna sui rilievi appenninici e nelle aree interne delle regioni ioniche; attesi inoltre, deboli passaggi di nuvolosità alta, ma poco significativa lungo le coste delle regioni tirreniche.
Temperature: minime stazionarie su Liguria, Pianura Padana orientale, Puglia e su Calabria e Sicilia ioniche; in lieve aumento sul resto del Paese; massime senza variazioni di rilievo su Liguria, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, coste toscane e Sicilia meridionale; in rialzo altrove, più deciso su Molise, Puglia, Basilicata e sul restante territorio siciliano.
Venti: deboli settentrionali su Puglia e Calabria ionica e variabili sul resto del Paese.
Mari: da mossi a molto mossi il canale di Sardegna al largo e lo Ionio; mosso il basso adriatico; da poco mossi a mossi il mar di Sardegna, il Tirreno meridionale ad ovest e lo stretto di Sicilia; generalmente poco mossi i restanti bacini.

Sabato 23/09/17: copertura medio-alta che tende ad aumentare al mattino su gran parte del centro-nord e poi dal pomeriggio anche al meridione peninsulare; ulteriori addensamenti compatti interesseranno i rilievi dell’arco alpino, quelli appenninici e la Sardegna con deboli rovesci e qualche locale temporale in attenuazione pomeridiana, ad eccezione del Trentino-Alto Adige e della Sardegna dove i fenomeni, leggermente più frequenti, insisteranno anche in serata.

Lunedì 25/09/17 e martedì 26/09/17. Lunedì: ancora maltempo al meridione ionico con precipitazioni convettive diffuse in attenuazione dalla serata; nubi compatte con deboli piovaschi e qualche rovescio anche su arco alpino e regioni centrali specie del versante adriatico; martedì nuova intensificazione della copertura su gran parte del paese con rovesci sparsi al nord, Sardegna e regioni ioniche.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere