Preliminare di vendita firmato, il Milan cambia proprietà

Ha salutato nel migliore dei modi la proprietà del Milan, 19esimo scudetto e uscita di scena tra gli applausi e  i ringraziamenti della tifoseria rossonera

Dirigenza del Milan
Dirigenza del Milan – Nanopress.it

È di poche ore fa la notizia ufficiale, la firma sul preliminare di vendita è arrivata ed il Milan ha una nuova proprietà con Elliot che cede alla avance di RedBird per una cifra intorno a 1,4 miliardi.

È atteso già in giornata l’arrivo a Milano di Gerry Cardinale (AD di Red Bird) per un probabile incontro in questi giorni con Maldini e Massara, che con ogni probabilità rimarranno al centro della nuova dirigenza rossonera.

RedBird per completare la crescita del Milan

Pioli e Maldini
Pioli e Maldini – Nanopress.it

Un’agenda già ricca di appunti quella di Gerry Cardinale che arriva a Milano con tante ambizioni e la forte volontà di riportare il Milan ai vertici del calcio mondiale.

Si ripartirà dal buon lavoro fatto da Elliot e dai punti fermi che hanno portato lo scudetto qualche settimana fa.

Maldini, Massara e Pioli faranno parte del nuovo Milan e con loro si ripartirà per tornare grandi anche in Europa.

Il primo regalo sarà Origi

Origi
Origi – Nanopress.it

La lunga trattativa tra Elliot e RedBird è arrivata alla conclusione piu ovvia, firma sul contratto e Milan che passa sotto la guida di Gerry Cardinale, pronto a presentarsi subito ai suoi nuovi tifosi con un colpo di mercato da 90.

Il primo compito della società sarà quello di trattenere i talenti che hanno permesso al Milan di tornare al titolo italiano.
Priorità per Cardinale al rinnovo contrattuale del portoghese Rafael Leao, mvp della Serie A e punto fermo dell’undici di Mister Stefano Pioli.

Sarà Divock Origi, con molta probabilità, il biglietto da visita con cui RedBird di presenterà in Italia.

Il centravanti belga ha recentemente salutato il Liverpool e dopo l’amarezza per la finale di Champions League persa contro il Real Madrid è pronto a ricominciare da Milanello.

Il Milan cambia pelle e moltiplica le ambizioni, ora RedBird per continuare a sognare