Pozzecco nuovo allenatore dell’Italbasket, ecco l’ufficialità

Il post Meo Sacchetti inizia da Gianmarco Pozzecco che guiderà l’ItalBasket agli Europei 2022 che si svolgeranno il prossimo ottobre tra Germania, Repubblica Ceca, Georgia ed Italia.

Gianmarco Pozzetto
Gianmarco Pozzetto – Nanopress.it

Con un comunicato l’ItalBasket ha ufficialmente nominato Gianmarco Pozzecco nuovo allenatore della nazionale e il conseguente esonero di Romeo Sacchetti che dice addio dopo un’avventura durata 5 anni.

Era nell’aria già da diversi giorni ed ora Meo Sacchetti e la nazionale si sono ufficialmente separati tra lo stupore generale e tantissimi bei ricordi.

Pozzecco, inizia la tua avventura!

Gianmarco Pozzetto e Federica Panicucci
Gianmarco Pozzetto e Federica Panicucci – Nanopress.it

E’ arrivata l’ufficialità che tutti aspettavamo, Gianmarco Pozzecco è il nuovo allenatore dell’ItalBasket, sarà lui a continuare l’ottimo lavoro svolto dal predecessore Romeo Sacchetti.

Dopo l’ottima esperienza come vice allenatore della Olimpia Milano, il classe ’72 si è detto prontissimo per questa nuova avventura e proverà a condurre gli azzurri a pochi mesi dal grande Europeo che ci attende.

Carattere estroverso e forte personalità, Pozzecco è ricordato da tutti come uno dei più grandi playmaker della nostra storia e cercherà di portare le sue idee all’interno di un progetto ambizioso, quello di portare finalmente la nostra nazionale a competere per il titolo europeo.

L’avventura del nuovo allenatore partirà da Almere, quando il 4 luglio l’Italbasket affronterà i Paesi Bassi nell’ultima sfida valevole per la qualificazione ai Mondiali.
Prima dell’europeo, le amichevoli con Francia, Serbia e Germania ci daranno già un’idea sull’impronta tecnica che l’ex Olimpia Milano proverà a dare ai suoi ragazzi in vista dell’Europeo.
L’ItalBasket riparte, un grande in bocca al lupo al suo nuovo allenatore!

Grazie a Meo Sacchetti!

Meo Sacchetti
Meo Sacchetti – Nanopress.it

Doveva essere lui a guidare la nazionale ai prossimi europei, poi il cambio e l’esonero, un pò inaspettato, ha cambiato i piani dell’Italia.

Meo Sacchetti lascia la nazionale al termine di cinque anni intensi e ricchi di soddisfazioni, dimostrando ancora una volta grande professionalità e carattere soprattutto nei momenti difficili, che ha sempre saputo gestire con estrema razionalità.

All’ex allenatore dell’ItalBasket vanno i ringraziamenti di tutti gli Italiani, da sempre molto legati all’allenatore pugliese.

L’Italbasket saluta il suo ex allenatore con un bellissimo tweet, dopo ripercorre i cinque anni di Meo sulla panchina azzurra sottolineando quella partita con la Serbia che, ancora oggi, ci fa alzare dal divano ed esultare di gioia.