Pogba, il documentario poi la firma con la Juventus

Giornate emozionanti per Paul Pogba che ha annunciato l’uscita ufficiale del suo documentario e presto firmerà il contratto con cui si legherà alla Juventus per i prossimi quattro anni

Paul Pogba
Paul Pogba – Nanopress.it

Riflettori puntati su Paul Pogba che è al centro del mercato calcistico e delle riprese televisive, oggi infatti è uscito ufficialmente il documentario prodotto da Prime Video che riguarda la vita calcistica del “polpo”.

Tanta attesa per il “Pogmentary” che svelerà alcuni restroscena importanti sul mancato rinnovo di Pogba con il Manchester United e su come il francese sia arrivato alla decisione di salutare il club inglese.

Pogba-Juventus, presto la firma!

Ancora un pò di pazienza per i tifosi Juventini che possono iniziare il countdown, presto Pogba sarà un nuovo giocatore bianconero e verrà messo al centro del progetto di ricostruzione della Juventus.

Pogba
Pogba – Nanopress.it

Il centrocampista francese ha già sostenuto le prime visite mediche con la Juventus (in America) ed è pronto a tornare nella città dove se ne andò da campione assoluto.
Pogba firmerà un contratto da top, andando a guadagnare, bonus compresi, una cifra intorno ai 10 milioni di euro diventando il calciatore più pagato dell’intera Serie A.

Il numero 6 francese è il profilo più adatto allo schema di gioco di Allegri che chiede una mezzala di qualità e quantità che possa garantire tanti gol e assist all’interno della stagione.
Con l’addio di Paulo Dybala, Pogba potrebbe riprendersi la maglia numero 10 che aveva lasciato proprio sulle spalle dell’amico argentino, i tifosi bianconeri sognano di avere un nuovo idolo a cui aggrapparsi nei momenti più difficili.

Juve, ultimatum a Di Maria

La Juventus attende una risposta ufficiale dall’ex giocatore del Paris Saint Germain, con Di Maria che presto svelerà il suo futuro comunicando la sua scelta.

Angel Di Maria
Angel Di Maria – Nanopress.it

El Fideo” sarebbe il rinforzo perfetto per Allegri che potrebbe impiegare l’argentino sia come esterno in un 4-3-3 sia come seconda punta alle spalle di Vlahovic in un 4-4-2.

La vecchia signora ha fatto la sua proposta, Di Maria a breve comunicherà la sua decisione con i tifosi bianconeri che già sognano l’argentino nel tridente con Chiesa e Dusan Vlahovic.