Funzionamento della sanità privata italiana: costi e tempi

Molto spesso in Italia, alla sanità pubblica, si preferisce quella privata, in vista di tempi più brevi e dunque di maggiore affidabilità. Altroconsumo ha svolto  un’indagine sui tempi e i costi della sanità privata italiana.

clinica privata
clinica privata – Nanopress.it

Dunque la sanità privata viene altamente preferita a quella pubblica all’interno del nostro Paese. Per questo motivo Altroconsumo ha svolto un’indagine tra il 3 e il 5 maggio di quest’anno, che riporta la media dei costi delle strutture mediche private nelle varie città italiane.

In primo luogo l’indagine ha rivelato che circa il 60% della popolazione si è rivolto ad una struttura privata per svolgere le proprie visite mediche. Mentre il 70% di coloro che si sono rivolti alla sanità pubblica hanno avuto problemi con le tempistiche delle visite.

Costi e tempi d’attesa della sanità privata

Al centro dell’indagine di Altroconsumo vi sono state ben 195 strutture appartenenti a 10 città italiane differenti. In primo luogo è stata attuata una classifica generale delle città dalla meno alla più cara.

La città in cui la sanità privata può essere considerata la più economica d’Italia è Palermo, seguita da Napoli, la quale è solo il 2% più costosa della città siciliana.

Al terzo posto vi è Padova, con +15% rispetto a Palermo. Seguita da Genova (+ 23%), Bologna e Bari(+28%) e anche Firenze con +43%. Tra le tre città più care in materie di sanità privata vi sono Roma (+48%), Torino con +150% rispetto alla prima e infine all’ultimo posto Milano con + 171%.

Va poi precisato che in ogni singola città il costo di una visita può variare in base ai vari centri. Per esempio a Milano per una risonanza magnetica si potrà spendere una cifra a partire dai 95 euro fino ad arrivare anche a 600 euro.

Le differenze tra costi e tempi d’attesa tra le varie prestazioni sanitarie

Altrocunsumo ha preso in considerazione anche le varie prestazioni sanitarie più diffuse, confrontando dunque il costo medio e i tempi di attesa, con quelli in specifiche città italiane.

Medico
Medico – Nanopress.it

Per esempio, un‘ecografia addome Completo, all’interno di una clinica privata, costa mediamente sui 100 euro. Ma in ogni caso i prezzi variano circa del 100% a seconda delle città. Per esempio a Roma e a Milano, i costi arrivano anche a 200 euro. Mentre a Napoli si può pagare anche 40 euro. I tempi medi d’attesa sono di circa 6 giorni tra la prenotazione e la visita.

Per le visite ginecologiche invece, i tempi di attesa medi sono di circa 7 giorni. Il prezzo medio è di 70 euro. Ma in città come Napoli, Milano e Palermo il prezzo si mantiene al di sotto dei 50 euro.

Invece la gastroscopia ha un prezzo medio molto alto. Costa circa 308 euro, la quale però in determinate città italiane può arrivare fino a 600 euro. Anche i tempi d’attesa sono superiori rispetto alla media. Vanno dai 6 ai 9 giorni. Le città in cui l’esame si paga di meno sono Palermo, Napoli e Bari. Mentre a Torino una gastroscopia costa circa 800 euro.