Pogba è atterrato a Torino!

I tifosi della Juventus sognavano questo momento da anni, il famoso Hashtag lanciato sui social è finalmente realtà, Paul Pogba è atterrato a Torino e sarà nuovamente un giocatore della Juventus, ufficiale il #Pogback!

Paul Pogba
Paul Pogba – Nanopress.it

Giornate intense ed emozionanti per il popolo bianconero che dopo aver accolto Angel Di Maria al J-Medical si è precipitato all’aeroporto di Caselle dove, qualche minuto fa, è atterrato l’aereo di Paul Pogba che ha salutato i suoi tifosi e nella giornata di domani svolgerà le visite mediche con i bianconeri.

Doppio colpo importante per la Juventus che alza enormemente il tasso tecnico della rosa investendo su i due parametri zero più appetibili sul panorama europeo.

Bentornato Pogba!

Con la simpatia che da sempre lo contraddistingue il centrocampista francese aveva “svegliato” il tifoso bianconero con un video condiviso sul suo profilo Instagram: “ci vediamo presto” aveva promesso Paul, dopo qualche ora il suo aereo è atterrato a Torino mandando in estasi i tifosi della Vecchia Signora.

Pogba
Pogba – Nanopress.it

Volto sorridente e mano sul cuore per Pogba che torna nella squadra che sei anni fa lo rese uno dei centrocampisti più forti del mondo.
Dopo una lunga trattativa il “polpo” ha scelto il cuore, ha rinunciato ad offerte economicamente più vantaggiose per tornare a sentirsi importante e, soprattutto, amato.

Nella giornata di domani Pogba sosterrà le visite mediche di rito per poi firmare un quadriennale con i bianconeri e mettersi a disposizione di Massimiliano Allegri, allenatore con il quale ha espresso tutto il suo talento.

Pogba si prende la numero 10?

Dopo l’addio di Paulo Dybala, il centrocampista francese potrebbe riprendersi la prestigiosa maglia numero 10, già indossata nella sua ultima stagione in bianconero.

Paul Pogba
Paul Pogba – Nanopreess.it

Pogba avrà il compito di ridare fisicità e qualità ad un centrocampo bianconero che dal suo addio in poi ha subito una netta involuzione.

A 29 anni compiuti il centrocampista campione del mondo con la Francia dovrà prendersi sulle spalle la Juventus diventandone leader tecnico e carismatico e facilitando la crescita dei giovani talenti presenti in rosa come Manuel Locatelli e Nicolò Fagioli.

Allegri ritroverà dunque uno dei suoi pupilli con il quale si divertirà replicando i famosi tiri a canestro ma soprattutto proverà a riportare la Juventus ai vertici del campionato italiano e tra le prime squadre d’Europa.

Paul Pogba è tornato, bene per la Juventus e per la Serie A che riacquista uno dei centrocampisti più forti del mondo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Juventus (@juventus)