Partinico, incidente mortale: perde la vita Cielo, figlio del sociologo Danilo Dolci

Si è spento Cielo Dolci, figlio del sociologo Danilo: l’uomo è stato vittima di un incidente stradale.

Danilo Dolci
Danilo Dolci – Nanopress.it

Cielo Dolci, figlio del sociologo Danilo, è deceduto in un incidente. L’uomo, 66 anni, è morto in seguito a un incidente che ha avuto luogo a Partinico, nel palermitano. È finito sotto un camion, mentre guidava il suo scooter. Ancora da accertare l’esatta dinamica dell’incidente, che sarà ricostruita da Polizia locale e Carabinieri. Registrato, inoltre, anche un altro incidente a Villabate dove ha perso la vita una donna di 60 anni. Indagata una neo patentata.

Morto Cielo Dolci, figlio del sociologo Danilo: incidente a Partinico

Cielo Dolci è morto. Il figlio del sociologo Danilo Dolci ha perso la vita in seguito a un incidente stradale che ha avuto luogo a Partinico (Palermo). L’uomo, 66 anni, era a bordo di uno scooter elettrico, quando è finito sotto un camion in Via Vecchia di Borgetto.

I soccorsi sono arrivati subito sul posto, ma non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo, il quale ha riportato ferite molto importanti che non gli hanno lasciato scampo. Cielo, infatti, ha avuto delle gravi fratture alla testa, con elevata perdita di sangue. I Carabinieri e la polizia municipale sono arrivati sul posto al fine di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

Ambulanza
Ambulanza – nanopress.it

Chi era Danilo Dolci, padre di Cielo

Danilo Dolci è stato un filosofo L’indagata per omicidio colposo, soprannominato il Gandhi siciliano, visto che promuoveva uguaglianza e pace all’interno della società.

Classe ’27, l’uomo si schierò apertamente contro la mafia e le organizzazioni criminali, promuovendo lotte anche contro l’analfabetismo e la disoccupazione, che attanagliavano la Sicilia – e non solo – ponendo l’accento su temi sociali quali la fame endemica e disparità visibili all’interno dell’apparato sociale italiano. L’uomo si spense nel 1997.

Un altro incidente registrato a Villabate

Spesso si registrano incidenti stradale tra le strade di Palermo. All’incidente mortale di Danilo Dolci, infatti, si somma anche quello che ha portato alla morte di Loretta Russo, di 60 anni, vittima di un incidente svoltosi in via Titone.

A provocarlo, una giovane – ora indagata per omicidio stradale – la quale stava facendo esercitazioni alla guida, munita di foglio rosa e patente, per impratichirsi con la propria vettura. La ragazza, però, ha perso il controllo della propria auto, una Seat, che è andata a sbattere contro un’altra auto per poi investire la donna che ha perso la vita. Per Loretta Russo, infatti, non c’è stato nulla da fare.