Nonni invadenti con i nipoti: due anziani condannati

Volevano intromettersi nell’educazione dei nipotini: due nonni di Sassuolo condannati a due mesi di reclusione.

Nonni invadenti con i nipoti: due anziani condannati

Due nonni invadenti con i nipoti sono stati condannati a Sassuolo. Inizialmente sono stati denunciato dalla figlia e dal marito per stalking. Poi sono stati condannati entrambi a due mesi di reclusione per molestie. I due anziani sono stati ritenuti troppo invadenti nel loro tentativo di educare i due piccoli nipoti. La figlia aveva segnalato alle forze dell’ordine le telefonate insistenti da parte dei genitori e i loro presunti appostamenti, che derivavano dalla determinazione di intromettersi nell’educazione dei bambini.

I nonni si sono difesi, dichiarando che volevano semplicemente vedere i nipotini, perché era un loro diritto. Adesso la difesa dei due pensionati ha annunciato ricorso in appello. Tra gli episodi al centro del processo il presunto tentativo da parte del nonno di manomettere la macchina della figlia, in modo che quest’ultima fosse impossibilitata ad andare a prendere la bambina. Sono stati accusati anche di aver richiesto la revoca della patria potestà, anche se i due coniugi smentiscono la questione.

Photo credit: luca.sartoni

Parole di Gianluca Rini

Gianluca Rini è stato collaboratore di Nanopress, Tanta Salute e Pourfemme dal 2014 al 2017, occupandosi principalmente di tematiche relative alla salute, l'ambiente, il benessere.

Da non perdere