Napoli, vigili urbani aggrediti da alcuni immigranti durante un controllo

Era un normale controllo contro i mercatini abusivi, ma si è trasformato in un vero e proprio raid contro la polizia municipale. È accaduto a Napoli, nei pressi di Piazza Garibaldi. Qui 5 Vigili Urbani sono stati aggrediti.

Vigili urbani aggrediti
Vigili Urbani Napoli – Nanopress.it

Circa 40 immigrati hanno preso di mira gli agenti che erano lì per controlli e li hanno picchiati.

Vigili urbani aggrediti a Napoli

Una prognosi di 5 giorni per ciascuno degli agenti della Polizia Municipale aggrediti, ieri, a Napoli nella zona di Piazza Garibaldi, nei pressi della stazione centrale della città. Gli agenti erano lì per i normali controlli per il contrasto ai mercatini abusivi.

Un’apparente e calma domenica di lavoro e di controllo per la sicurezza ed il benessere della città, fino a quando gli agenti stessi non hanno notificato un sequestro ad una donna di origini nigeriane che stava vendendo, senza autorizzazione alcuna, neanche sanitaria, del cibo da asporto.

Le urla e le imprecazioni della donna hanno attirato l’attenzione e la curiosità, non solo di passanti e turisti lì presenti, ma soprattutto di alcuni suoi connazionali che si trovavano a Piazza Garibaldi. Questo non ha portato ad altro che all’accerchiamento dei 5 agenti della Municipale.

Questi ultimi sono stati, non solo accerchiati, ma anche picchiati. Gli agenti, che fanno parte dell’Unità operativa San Lorenzo, erano in servizio per il contrasto della presenza dei mercatini abusivi. Al momento dell’arrivo dalla donna nigeriana e alla richiesta dei controlli, lei ha cominciato ad urlare e a gettare anche, contro gli agenti stessi, delle cucchiaiate di una minestra che stava vendendo.

Vigili Urbani aggrediti (1)
Stazione di Piazza Garibaldi, Napoli – Nanopress.it

Alcuni immigrati li hanno accerchiati e malmenati

Questo ha provocato le ire ma anche l’accorrere di altri migranti, tra i 40 e i 50, che hanno accerchiato i Vigili. Subito la richiesta di aiuto delle Forze dell’ordine alla loro centrale operativa e la richiesta di rinforzi visto che, la situazione, non era delle migliori.

Gli agenti malmenati sono stati poi curati e medicati mentre la donna fermata all’origine dell’aggressione, nella zuffa, ha tentato di scappare via fra i vicoli della zona Vasto, ma è stata poi fermata nella vicina Via Venezia. Portata poi al Comando dei Vigili Urbani più vicino, è stata denunciata e poi rilasciata.

Solidarietà massima è stata espressa ai Vigili Urbani aggrediti dal sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi che ha anche affermato che “il percorso di ripristino delle regole è faticoso, ma non intendiamo arretrare”. Una presa di posizione netta del primo cittadino il quale ha, anche, spiegato che non è solo da ieri che si porta avanti questo controllo contro i mercatini abusivi, ma è da settimane che va avanti questa operazione, insieme anche a quella di contrasto contro ogni forma di illegalità, presente in quelle zone e non solo.