Bonus tende da sole 2022, te le regalano: chi può richiederlo subito | Scade tra poco

Bonus tende da sole: ecco la nuova agevolazione fiscale che può essere fruita senza limiti ISEE. Ecco chi può richiederlo subito.

Bonus tende da sole
Tende da sole – Nanopress.it

Una delle agevolazioni fiscali che possono essere fruite per il corrente anno 2022 è il bonus tende da sole senza limiti ISEE. Gli italiani possono beneficiare della detrazione fiscale del 50% per l’installazione di tapparelle, tende da sole, veneziane e altre schermature solari.

Il Bonus tende da sole rientra nell’Ecobonus, che ha l’obiettivo di migliorare l’efficienza energetica degli immobili. Tale detrazione fiscale pari al 50% delle spese totali sostenute per l’installazione di tende da sole può essere fruita anche nel caso in cui si eseguano lavori più importanti nell’edificio.

In questa guida scopriamo quali sono i requisiti necessari e come funziona il Bonus Tende da sole 2022.

Bonus Tende da sole 2022: quali sono i requisiti necessari?

Il Governo Draghi ha introdotto un’interessante agevolazione fiscale: il Bonus Tende da sole 2022, che riguarda l’acquisto e l’installazione delle tende da sole, schermature solari, veneziane e tapparelle.

bonus tende da sole
bonus tende da sole requisiti – Nanopress.it

La detrazione fiscale pari al 50% delle spese totali fino a 60.000 euro per unità immobiliare. Il Bonus tende da sole al 50% può essere sfruttata dai contribuenti su più unità immobiliari.

Le schermature solari possono essere installate sia all’interno che all’esterno dell’immobile. Le tende da sole devono essere mobili, devono proteggere una superficie vetrata, non devono essere liberamente montabili e smontabili e devono possedere un valore del fattore di trasmissione solare totale inferiore o uguale a 0,35.

Bonus Tende da sole 2022: quali sono le spese ammissibili?

Le spese che sono ammesse alla detrazione fiscale del 50% sono ascrivibili alle seguenti:

  • la messa in opera di meccanismi automatici di controllo delle tende da sole,
  • l’installazione di schermature solari,
  • l’eventuale smontaggio delle tende da sole, delle tapparelle e delle schermature solari,
  • le prestazioni professionali.

Bonus tende da sole 2022: chi può richiedere la detrazione fiscale?

La detrazione fiscale per la fornitura e l’installazione delle tende da sole, schermature, tapparelle e veneziane può essere richiesta dai contribuenti che sono proprietari di parti comuni dei condomini, proprietari di singoli immobili ad uso residenziale, possiedono un diritto reale su un immobile (usufrutto).

bonus tende da sole
bonus tende da sole requisiti – Nanopress.it

Inoltre, possono beneficiare del bonus tende da sole anche coloro che intendono sostenere le spese di riqualificazione energetica rientranti nell’Ecobonus e Superbonus 110%.

Bonus tende da sole 2022: come ottenerlo?

Per beneficiare del bonus tende da sole è necessario presentare la domanda all’ENEA entro 90 giorni dalla data fine dei lavori o di collaudo delle opere.

Bonus tende
Tende da sole – Nanopress.it

È necessario che le fatture rilasciate dalla ditta che installa le tende contengano tutti i dati necessari.