Napoli, 30 cani abbandonati in casa senza cibo né acqua: proprietaria denunciata

Trovati a Napoli 30 cani abbandonati in casa, senza cibo e acqua. Tre animali sono stati trovati morti dai carabinieri dopo l’irruzione: 50enne denunciata per maltrattamento.

Napoli, cani abbandonati
Napoli, cani abbandonati – Nanopress.it

Terribile scena quella presentatasi davanti agli occhi dei carabinieri. A Napoli i militari hanno trovato 30 cani abbandonati a loro stessi in una casa a sua volta abbandonata dalla proprietaria. La donna, ex inquilina, era stata sfrattata, e aveva lasciato tutti gli animali in cassa senza acqua e cibo. Tre cani sono morti, gli altri vivano tra i rifiuti.

Napoli, carabinieri trovano 30 cani abbandonati in casa

Una delle piaghe del periodo estivo, quella dell’abbandono degli animali. Ma stavolta nessun cane o animale domestico lasciato in casa, o legato in giardino, causa partenza imminente per le vacanze. Piuttosto l’episodio capitato a Napoli sa tanto di film dell’orrore.

Negli scorsi giorni infatti i carabinieri hanno fatto irruzione in un abitazione lasciata in stato di abbandono dalla inquilina, sfrattata, che ha deciso di abbandonare 30 cani nella casa. Niente cibo e niente acqua per giorni per gli animali, alcuni di essi morti e lasciati letteralmente in mezzo ai rifiuti.

La casa è stata trovata dai militari sommersa dalla spazzatura e in condizioni igieniche disastrose. La responsabile dell’abbandono è stata dunque individuata in una donna di 50 anni, che qualche giorno prima era stata sfrattata dall’abitazione.

Giugliano in Campania, sequestrato lo stabile dai carabinieri: denunciata la 50enne

Sono stati i vicini di casa a segnalare la situazione di degrado della casa lasciata incustodita dopo lo sfratto della 50enne. Gli uomini dei carabinieri della Stazione di Vacaturo hanno dunque proceduto con il bltiz a Giugliano in Campania (Napoli).

All’arrivo dei militari erano 30 i cani abbandonati, 8 cuccioli appena nati, abbandonati senza viveri. Purtroppo tre cani erano già morti all’arrivo delle forze dell’ordine.

Auto carabinieri
Auto dei Carabinieri – Nanopress.it

La donna è stata denunciata per maltrattamenti di animali, per gestione illecita dei rifiuti – viste le condizioni della casa. Inoltre è stata segnalata ai servizi sociali, mentre i carabinieri hanno disposto il sequestro dell’abitazione, completamente trasformata in discarica dalla ex inquilina.

Gli animali sopravvissuti sono stati affiati ai servizi veterinari della Asl. Da quanto appreso dalle testate locali, i carabinieri arrivati sul posto hanno trovato gli animali ammassati in mezzo alla casa. Oggetti di ogni tipo, lavatrici, vecchi mobili, coperte e vestiti sparsi, insieme a qualche cuccia mal assortita.

I tre cani morti che non sono riusciti a sopravvivere senza acqua e cibo erano ancora dei cuccioli.