Nadal, ufficiale il ritorno in campo a Cincinnati!

Con un post sul proprio profilo Instagram Rafa Nadal ha annunciato il ritorno in campo nel secondo master 1000 della stagione americana. A Cincinnati il fenomeno spagnolo proverà a continuare il suo fantastico 2022 con l’obiettivo di ritrovare una condizione fisica ottimale in vista dello US Open.

Rafael Nadal
Rafael Nadal – Nanopress.it

Il fenomeno spagnolo ha recuperato dall’infortunio all’addome ed è pronto a tornare in campo sul prestigioso cemento di Cincinnati dove proverà a trovare la migliore condizione atletica in vista dell’ultimo slam della stagione.

Nadal è imbattuto nei major in questo 2022, il maiorchino ha infatti trionfato a Parigi e Melbourne, ritirandosi da Wimbledon senza giocare per uno strappo all’addome.
A 36 anni compiuti il re della terra rossa cercherà di chiudere la propria stagione con il titolo di Flushing Meadows provando ad allungare il proprio record nelle vittorie slam.

Nadal pronto al rientro

Dopo qualche mese di inattività mister 22 slam è pronto al ritorno in campo in una stagione che lo ha visto ancora una volta protagonista assoluto.
Il ritorno del maiorchino è una “brutta” notizia per i colleghi del circuito che dovranno faticare ancor di più trovando dall’altra parte della rete un tennista che non smette di stupire per carisma e personalità.

Rafa Nadal
Rafa Nadal – Nanopress.it

Rafa sfrutterà il torneo di Cincinnati per cercare di prendere confidenza con il cemento americano e ritrovare quell’esplosività atletica necessaria per competere fino in fondo nello US Open.
Con la probabile assenza di Djokovic (escluso a causa della scelta di non sottoporsi alla vaccinazione contro il Covid-19) Nadal sarà il favorito numero uno per la stagione sul cemento americano insieme all’attuale numero 1 del mondo Daniil Medvedev.

A New York probabilmente non ci sarà invece Alex Zverev che sta ancora recuperano dal bruttissimo infortunio subito nella semifinale del Roland Garros proprio contro il 14 volte campione di Parigi.
In queste settimane i riflettori saranno puntati anche su Matteo Berrettini e Jannik Sinner, i due talenti italiani scenderanno in campo con il preciso obiettivo di dare continuità ad una stagione che li ha visti protagonisti assoluti del circuito.

Il tennis italiano ha assoluto bisogno di raggiungere un risultato importate in un torneo dello slam per acquisire maggiore consapevolezza e lottare finalmente ai massimi livelli del tennis mondiale.
La stagione americana entra ufficialmente nel vivo e Rafa Nadal è pronto al rientro ufficiale per dimostrare ancora una volta di essere il vero GOAT in questo fantastico duello a tre con Federer e Djokovic.