Moto GP, fantastica pole per Di Giannantonio

Domani alle 14 la Ducati di Fabio di Giannantonio sarà la prima che vedrete al Mugello, pole storica e tanta emozione per il suo staff che ora punta in grande.

Fabio Di Giannantonio
Fabio Di Giannantonio – Nanopress.it

Estasi Italia al Mugello con il pilota romano che regala una Pole Position storica e meritata al termine di una giornata che si è tinta di azzurro con Bezzecchi e Marini che completano il trio di partenza. Quinto Bagnaia in mezzo ai due francesi Zarco (quarto) e Quartararo (sesto)

Il tifo non mancherà nell’appuntamento più atteso dell’anno in Moto GP, le qualifiche hanno detto Italia, domani l’obiettivo è confermarci con una gara tutto cuore ed orgoglio.

29 maggio, la pole position di Di Giannantonio alla prima senza Valentino Rossi

Valentino Rossi
Valentino Rossi – Nanopress.it

Una lacrimuccia è scesa e scenderà anche domani sul volto degli italiani che domani assisteranno al primo Mugello senza Valentino Rossi (re con sette vittorie tra il 2002 ed il 2008).

Eredità pesante, quasi impossibile da gestire quella lasciata dallo storico dottore che i nostri azzurri proveranno ad omaggiare trascinando l’Italia ad una grande vittoria.

Il pilota romano ma non solo, anche Bezzecchi e Marini si giocheranno le loro chance con un Bastianini soltanto settimo ma che proverà a “rubacchiare” qualche punto in classifica al sempre più capolista Quartararo.

La stagione della Moto GP è appena iniziata e tutto è ancora aperto, oggi però l’Italia ha dimostrato che anche senza Valentino Rossi può dire la sua in una sport che da sempre parla italiano.

Valentino Rossi sarà l’ospite d’onore del Mugello, Il Dottore saluterà il suo pubblico e riceverà l’abbraccio dei suoi tifosi prima e durante la gara in una pista dove ha scritto la storia e dove non sarà mai dimenticato.