Mobili da cucina, se usi questo ingrediente brilleranno all’istante

I mobili da cucina possono sporcarsi molto facilmente ma come farli brillare in modo istantaneo? Basta un unico ingrediente. Scopriamo quale.

Mobili cucina
Mobili della cucina, come lucidarli – Nanopress.it

Schizzi di cibo, impronte di mani sporche e altri elementi possono sporcare molto velocemente i mobili da cucina.

Mobili da cucina: perché si sporcano facilmente

Sui mobili da cucina, a meno che non si mangi fuori tutti i giorni o si ordini d’asporto tutte le sere, si preparano i cibi. Per non sporcarli bisognerebbe soltanto non cucinare. Dunque, preparati a vederli spesso pieni di schizzi di passata di pomodoro, macchie di olio e impronte di mani sporche, soprattutto se hai bambini piccoli in giro per casa.

Per quanto si vogliano pulire, i mobili da cucina sono comunque soggetti a sporcarsi continuamente. Il rischio è quello di rovinarli pulendoli troppo spesso, con dei detergenti un po’ troppo aggressivi. Qualcuno, vuoi per velocità, vuoi per praticità, sceglie di adoperare le salviette igienizzanti monouso. Sul lungo periodo, però, si tratta di una spesa cospicua. Senza contare l’immissione continua di rifiuti nell’ambiente.

mobili da cucina
mobili da cucina – nanopress.it

Per fortuna, esistono degli ingredienti naturali che aggirano questo problema e, dall’altro lato, sono in grado di rendere brillanti i tuoi mobili da cucina. Vediamone uno in particolare.

L’ingrediente naturale da utilizzare

Dimentica i detergenti aggressivi e le salviette. Con un ingrediente che hai già in dispensa potrai rendere i tuoi mobili da cucina brillanti più che mai. Prima, però, sappi che anche il detersivo per piatti, quello tradizionale, è in grado di fare un buon lavoro. Ecco perché potresti metterne un po’ su una spugna, passarlo bene laddove è più unto e ottenere un risultato stupefacente già dopo la prima passata. Il potere pulente di questa tipologia di detersivi e massima. Del resto, sono pensati per pulire a fondo i piatti sporchi.

Eccoci arrivati, dunque, all’ingrediente naturale da utilizzare per far brillare i tuoi mobili da cucina. Si tratta dell’aceto bianco. Questo dovrà essere posto all’interno di uno spruzzino pulito, insieme a dell’acqua calda. Spruzza il tutto e poi passa un panno in microfibra asciutto. Successivamente, potresti voler risciacquare. Usa un panno pulito strizzato.

Laddove ti ritrovi a dover combattere con delle macchie persistenti, pulite male, incrostate, l’aceto verrà di nuovo in tuo aiuto. Insieme ad esso, però, ti servirà anche del sale grosso. Insieme all’aceto andrà a formare una pasta che dovrà essere strofinata con uno spazzolino. Anche in questo caso, il risciacquo potrà avvenire con un panno.

pulire i mobili da cucina
pulire i mobili da cucina – nanopress.it

Prima di procedere a qualsiasi operazione di pulizia, soprattutto se i tuoi mobili da cucina sono laccati o delicati, ti consigliamo di utilizzare il prodotto prima in un angolo nascosto della cucina. Verifica cosa succede e se è tutto ok, procedi pulendo il resto. Buon lavoro!