Milano, asilo degli orrori: bambini morsi e legati

Asilo nido LP

Ancora un caso di maltrattamenti in asilo nei confronti di bambini. I carabinieri del comando provinciale di Milano hanno arrestato in flagranza un 35enne e una 34enne, italiani ed incensurati, rispettivamente titolare e coordinatrice di un asilo nido del quartiere Bicocca. I due sono ritenuti responsabili di maltrattamenti a danno di minori, percosse e lesioni personali.

Le indagini hanno evidenziato che i due arrestati si siano resi autori di comportamenti violenti ai danni di bambini di pochi mesi. Schiaffi, insulti, spintoni e non solo i piccoli sarebbero stati legati alle sedie con delle cinghie e chiusi in stanzini bui. In ospedale è stato anche rilevato che a un bambino di due anni è stato dato un morso da parte di uno dei due insegnanti. E’ stato proprio l’episodio del morso a far scattare le indagini e poi gli arresti convalidati dal gip.

Parole di Chiara Podano

Chiara Podano è stata collaboratrice di Nanopress dal 2016 al 2019, occupandosi principalmente di spettacoli, televisione, gossip, celebrities.

Da non perdere