Migranti, la Norvegia offre 1000 euro ai profughi che vanno via dal Paese

Ventimiglia, i No Borders portano cibo ai migranti

La Norvegia offre 10 mila corone, ovvero 1.000 euro, ai migranti che lasceranno volontariamente il Paese. “Abbiamo bisogno di convincere più migranti possibile a tornare a casa volontariamente, dandogli dei soldi in cambio della partenza. Questo ci farà risparmiare un sacco di soldi perché mantenere i rifugiati nei centri d’asilo è molto costoso” ha spiegato il Ministro per l’Integrazione Sylvi Listhaug.

Il governo di Oslo ha previsto anche un trattamento speciale per i primi 500 migranti che faranno richiesta di andar via ai quali verranno offerti ben 1.000 euro in più. Il bonus sarà erogato a partire dal prossimo lunedì e per sei settimane. La proposta della Norvegia è indirizzata in particolar modo a quei migranti che non hanno diritto all’asilo e che vivono nel Paese in maniera illegale.

Parole di Chiara Podano

Chiara Podano è stata collaboratrice di Nanopress dal 2016 al 2019, occupandosi principalmente di spettacoli, televisione, gossip, celebrities.

Da non perdere