“Mi mancherà tantissimo”, Schumacher: l’annuncio del figlio Mick spezza il cuore | Piangono tutti

Il figlio di Michael Shumacher, Mick ha ammesso di essere molto triste a causa di un annuncio che ha ricevuto di recente. Vediamo cosa è successo. 

Schumacher
Schumacher – NanoPress.it

La notizia che ha rattristato Mick Schumacher è legata ad uno dei suoi colleghi che, per lui, è stato un vero e proprio mentore.

Mick Shumacher e la sua carriera

Mick Schumacher ha appena lasciato alle spalle la prima metà della stagione di La Formula 1. Inevitabilmente, è il momento di fare bilanci e di pronostici sul suo futuro. La Haas, per il momento, non si è ancora pronunciata sul futuro di Mick Schumacher.

Cosa lo ha rattristato

Sebastian Vettel ha annunciato la sua volontà di ritirarsi dal Campionato del Mondo FIA di Formula 1, non appena si concluderà la stagione. Vettel, per Schumacher è stato un vero e proprio mentore, sin da quando il ragazzo ha fatto il suo ingresso in Formula 1. Lo stesso aveva fatto suo padre quando Vettel si unì allo sport.

Mick Shumacher
Mick Shumacher – nanopress.it

Vettel fa parte del team Aston Martin Aramco Cognizant F1 e ha fatto giungere la conferma che, l’anno 2022, avrebbe rappresentato per lui l’ultimo in Formula 1, lasciando un vuoto nel mondo dello sport.

Ai microfoni di Motorsport.com Shumacher ha affermato che:

“Certo, sono molto triste da un lato. Ovviamente lascerà un enorme buco nello sport, perché è un tale personaggio in F1 e una persona così speciale, mi mancherà tantissimo”.

Mick ha anche affermato che Vittel è una persona molto simpatica e gli mancherà moltissimo anche per quel motivo. Al di la delle gare, gli mancherà non poterlo andare a trovare la sera e cenare insieme. Per lui, insomma Vettel è molto più che un collega anche perché è uno dei pochi con cui può parlare liberamente la sua lingua.

Sebastian Vettel
Sebastian Vettel – nanopress.it

L’annuncio è stato rilasciato da Vettel prima a Schumacher che alla stampa e, benché non fosse ormai una sorpresa, ha lasciato comunque basito il ragazzo.

Vettel lascia la Formula 1 perché sente sia arrivato il momento giusto per lui e perché, probabilmente, vuole dedicarsi ad altro. Secondo Mick, infatti, lasciare uno sport così difficile e pericoloso è una questione d’istinto, sopra ogni altra cosa. Per questo motivo, anche se è molto dispiaciuto, non può far altro che sostenere il suo collega al 100%.

Oltre che per essere un grande campione, Vettel è celebre anche per aver rilasciato diverse opinioni sull’ambiente ma anche sui diritti umani. Per questo, secondo Mick, Sebastian non può che avere altre cose in cantiere, anche se sarà difficile sostituirlo, su tutti i fronti.