Meteo, ultimi sprazzi d’estate: l’autunno è alle porte

Nei prossimi giorni la nostra penisola vedrà un cambiamento climatico molto importante.

Meteo di settembre
Meteo di settembre- Nanopress.it

L’anticiclone africano e quello delle Azzorre saranno i due elementi che causeranno tali cambiamenti. Vediamo nel dettaglio cosa avverrà nei prossimi giorni.

Le previsioni per i prossimi giorni

Fino a domenica il centro nord è stato colpito da un meteo instabile, con improvvisi e non sempre previsti temporali molto forti. Ora la scena metereologica ha acquisito un nuovo protagonista che prende il nome di Bacco, un anticiclone africano.

Come comunicato da Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it, fino al 14 settembre ci saranno giornate soleggiate e temperature in graduale aumento e proprio grazie alla protezione di Bacco.

Le temperature torneranno a toccare valori massimi importanti: al Nord fino a 30°C, mentre al Sud fino ai 37-38°C.

Da giovedì 15, invece, la situazione cambierà nuovamente. Ci sarà una perturbazione che, spinta da venti meridionali, arriverà a colpire diverse zone, ovvero Alpi, Prealpi, ma anche la Toscana e l’Umbria.

Cielo nuvoloso
Cielo nuvoloso- Nanopress.it

Nel weekend arriverà l’aria artica che, entrando dalle Porta della Bora (Alpi Giulie), ribalterà totalmente la situazione metereologica.

Infatti a Nordest, in direzione delle regioni adriatiche centrali, il tempo avrà un netto peggioramento. Il calo drastico di temperature inizierà dal Settentrione, fino ad arrivare gradualmente al Meridione.

In un batter d’occhio si passerà dall’estate all’autunno. Ormai l’estate è giunta al termine, ma vediamo nel dettaglio come saranno le condizioni climatiche nei prossimi giorni.

La situazione metereologica fino al 15 settembre

Lunedì 12 settembre: al nord sarà soleggiato in tutte le regioni. Al centro si prevede un cielo sereno e poco nuvoloso. Al Sud ci sarà un bel tempo prevalente in tutte le regioni.

Martedì 13 settembre: La giornata sarà caratterizzata da un sole e una temperatura molto calda al nord. Al centro, invece, sarà prevalenza di cielo sereno e poco nuvoloso. Al sud è prevista prevalenza di bel tempo.

Maltempo a Roma
Maltempo a Roma- Nanopress.it

Mercoledì 14 settembre: al nord inizieranno ad arrivare temporali su tutte le regioni. Al centro il cielo sarà molto nuvoloso, mentre in Sardegna prevalerà il caldo. Al sud ancora sole e temperature molto alte.

Da giovedì 15 settembre: le condizioni climatiche cambieranno, in arrivo delle correnti gelide che porteranno un gran freddo. Si inizierà dalla Toscana e l’Umbria, fino a diffondersi nei giorni a seguire in tutto il resto della penisola.