Meteo, addio all’estate: ondata di freddo dai Balcani

Secondo il meteo delle prossime settimane ci attende una nuova ondata di freddo proveniente dai Balcani. Nei prossimi giorni la temperatura si stabilizzerà, con un rialzo delle temperature; che però si ribasseranno a partire dal fine settimana prossimo.

Meteo di settembre
Meteo – Nanopress.it

Ci attendono dunque due giorni di stabilità, con un clima abbastanza mite. Nel fine settimana sono attese in tutta la penisola temperature pressoché autunnali. 

Le previsioni meteo delle prossime settimane

Nei prossimi giorni le previsioni meteo riportano temperatura molto altalenanti in tutte le regioni. Domani e dopodomani si attende un clima abbastanza mite, per poi passare nel fine settimana ad un ribasso delle temperature.

Dal punto di vista delle precipitazioni, sono attesi rovesci soprattutto in Puglia, Abruzzo e nelle coste tirreniche come Calabria e Sicilia. Più occasionali invece saranno su Lazio e Sardegna orientale. 

Pioggia che cade su un ombrello
Pioggia che cade su un ombrello- Nanopress.it

Inoltre è prevista una forte perturbazione proveniente dall’oceano Atlantico, che coinvolgerà essenzialmente le regioni settentrionali e parte di quelle centrali.

Questi profondi cambiamenti climatici sono senza dubbio dovuti al fenomeno dell’inquinamento. Questo si è ampiamente sviluppato negli ultimi decenni apportando numerosi danni all’ambiente che ci circonda.

Per evitare che il fenomeno del cambiamento climatico peggiori, sarebbe necessario attuare delle strategie concrete. L’intento principale dovrebbe essere quello di diminuire l’inquinamento e i gas tossici.

Secondo molti esperti se non si agisce subito si andrà incontro a delle vere e proprie catastrofi naturali.

Le previsioni per la giornata di domani

Le previsioni meteo per la giornata di domani riportano una maggiore stabilità al nord, che sarà quasi totalmente esposto a temperature comprese tra i 22 e i 26 gradi, con cielo sereno.

Maggiormente nuvoloso invece al centro, in regioni come Lazio, Umbria e Marche, con anche possibili precipitazioni sui rilievi.

Al sud sono invece previsti addensamenti su alta Puglia, Calabria e Sicilia. Altrove invece il tempo sarà più soleggiato.

Tra nord e centro le temperature, questa settimana, saranno comprese tra i 22 e i 26 gradi, mentre al sud tra i 24 e i 29.

Dunque soprattutto nel meridione, continueranno ad esserci temperature abbastanza elevate.