Regina Elisabetta, come mai indossava sempre colori accesi? La motivazione è serissima

Come dimenticare i completi vitaminici della Regina Elisabetta II? Nessuno sa il motivo di questa scelta e non era legata alla moda.

Vestiti della regina
Vestiti della regina- Nanopress.it

La Regina Elisabetta II verrà ricordata per essere la sovrana più amata e longeva di tutti i tempi, con i suoi 70 anni di impeccabile Regno. Non solo, infatti la Sovrana ha sempre scelto di indossare degli abiti con colori accesi e nuance che di certo non passavano inosservate.

Moltissime persone hanno sempre pensato che fosse la moda del momento, ma la verità è un’altra e il motivo è serissimo. Scopriamo insieme perchè la scelta di questi colori così vitaminici?

Regina Elisabetta, quanto era importante la moda?

Tra le tantissime cose che piacevano alla Regina Elisabetta II, la moda era sicuramente una di queste. Icona di stile indiscusso, non sbagliava mai l’abbinamento di cappellino e borsa dando nell’occhio con i suoi completi dai colori sgargianti e decisamente accesi.

Regina Elisabetta abbigliamento
Regina Elisabetta abbigliamento-NanoPress.it

Oggi l’Inghilterra è in lutto per averla persa per sempre, anche se il suo ricordo non passerà di certo e la storia che ha scritto si ritroverà nelle pagine ancora tra moltissimi anni. Ha lasciato questo mondo all’età di 96 anni e ora è il momento di Carlo III con il suo nuovo Regno.

Regina Elisabetta abito pastello
Regina Elisabetta abito pastello-NanoPress.it

I messaggi sono stati tantissimi, alcuni hanno definito la Regina come un pilastro per intere generazioni, mentre altri hanno sminuito la sua figura e l’hanno ricordata come una signora anziana privilegiata. Nonostante questo, lei ha regnato per lungo tempo e verrà sempre ricordata perché unica nel suo genere.

È stata definita una Sovrana di due secoli, con un percorso che ha attraversato tantissime vicende politiche e sociali. Lasciando da parte per un attimo le questioni serie, scopriamo il perché di questi colori accesi che usava adottare per i suoi look.

Perché la Regina indossava solo colori accesi?

Tinte pastello vitaminiche che hanno lasciato il segno, con un abbigliamento studiato nei minimi particolari che ha scritto le regole della moda e del bon ton. In una intervista per i media inglesi, la Regina ha confessato di amare il colore nero ma di poterlo indossare solo per eventi particolari.

Nel suo guardaroba ci sono sempre stati vestiti colorati, seppur sobri ed eleganti. Era la sua caratteristica principale, insieme ai cappellini che impreziosivano l’outfit del momento.

Prediligeva le tinte unite, ma amava molto le stampe floreali. I pantaloni le piacevano ma non erano spesso indossati per i vari eventi, mentre il filo di perle era immancabile e indossato fino alla fine dei suoi giorni.

Elisabetta II vestito verde
Elisabetta II vestito verde-NanoPress.it

Le tinte pastello, in pochi lo sanno, rappresentano una scelta particolare e seria come da protocollo della Famiglia Reale. La sicurezza doveva sempre riconoscere la Regina Elisabetta II anche quando in mezzo alla folla, tenendo gli occhi puntati su di lei. Con un colore come il grigio o il nero non sarebbe stata visibile, mentre le nuance vitaminiche permettevano un controllo maggiore per la sua incolumità.