Maurizio Costanzo, magro e giovanissimo: foto introvabile | Maria De Filippi era una neonata

Maurizio Costanzo è una leggenda della televisione italiana: ma lo avete mai visto da giovane? Una foto che salta fuori sul web sorprende davvero tutti! Ecco di quale foto parliamo.

Maurizio Costanzo giovanissimo
Maurizio Costanzo giovanissimo – Nanopress.it

Maurizio Costanzo è uno dei giornalisti italiani più longevi e ammirati del panorama televisivo, ma non solo. Sposato con Maria De Filippi, altra leggenda televisiva, Costanzo ha iniziato la sua carriera quando la moglie era ancora in fasce, anzi non era ancora nata.

Infatti, c’è una foto pubblicata sui social, che mostra Maurizio davvero giovane, forse come non lo abbiamo mai visto, insieme a un personaggio noto ancora più leggendario. Ecco con chi e di che foto si tratta.

Maurizio Costanzo giovanissimo: il giornalista è irriconoscibile

Chi non conosce Maurizio Costanzo? Un veterano del giornalismo e della televisione italiana, padre del Maurizio Costanzo Show che ancora oggi va in onda, dopo 40 anni dalla sua prima puntata.

Maurizio Costanzo
Maurizio Costanzo – Nanopress.it

Durante la sua carriera, Maurizio ha intervistato i più grandi artisti, politici e personaggi di spicco in Italia, distinguendosi per il suo stile e diventando una vera e propria icona nel nostro Paese.

Sposato da anni con Maria De Filippi, diventata anche lei la signora di Mediaset, Costanzo ha iniziato la sua carriera da giovanissimo, già alla fine degli anni ’50. Nel 1956, infatti, sopo gli studi in ragioneria, decide di lanciarsi nel mondo del giornalismo, suo sogno da sempre.

Testimonianza di questi suoi primi anni sono tantissime interviste fatte per Tv Sorrisi e Canzoni, il settimanale con il quale all’epoca collaborava.

Sul web, inoltre, gira una foto meravigliosa, che lo ritrae con un vero e proprio Principe napoletano: il grande attore e poeta Totò.

In questa foto, che lui conserva gelosamente nel suo studio, Maurizio Costanzo è irriconoscibile: giovanissimo, senza baffi e molto più magro.

L’immagine risale al 1959, quando Costanzo ebbe la grande opportunità di intervistare Antonio De Curtis, in arte Totò, già una grande stella del teatro e del cinema.

L’intervista a Totò, una delle più memorabili nella carriera di Maurizio Costanzo

Nel periodo in cui Maurizio Costanzo ebbe il privilegio di incontrare Totò, il Principe della risata soffriva di gravi disturbi agli occhi, infatti era stato da poco operato.

Maurizio Costanzo
Maurizio Costanzo – Nanopress.it

 

All’epoca era quasi alla fine della sua carriera ma tutti conoscevano i suoi film, le sue battute e i suoi personaggi. I suoi film, dal ’48 al ’56, hanno incassato venticinque miliardi, non c’è italiano che non conosca le sue macchiette, o che, almeno una volta, non si sia dimenato dal ridere sulla poltrona di un cinema vedendolo in uno dei mille personaggi.

Nel corso dei suoi incontri con Totò, Maurizio Costanzo ha imparato molto della sua persona, non solo dell’attore ma proprio del vero Antonio De Curtis.

L’intervista, pubblicata da Tv Sorrisi e Canzoni qualche giorno dopo l’incontro, raccontava i retroscena di una vita sotto i riflettori e di un disagio, quello che l’attore napoletano provava nell’ultimo periodo a causa della sua patologia.

Anche se giovanissimo, Maurizio in quell’intervista fece già prevalere la sua bravura, il suo spiccato senso giornalistico e anche la sua empatia con l’intervistato, in questo caso Totò, una vera e propria leggenda.

Quell’incontro, fatto quando la sua Maria non era neanche nata, rimarrà per sempre nella sua memoria come testimoniano le foto che conserva con affetto nel suo studio.