Maturità 2022, le tracce più desiderate: ecco quali sono

È iniziato il countdown per l’inizio degli esami di maturità 2022, che avranno il via domani 22 giugno. Ecco secondo le previsioni quali sono le tracce che gli studenti sceglieranno di più.

Ragazzi all'esame di maturità
Ragazzi all’esame di maturità – nanopress.it

Ansia mista ad adrenalina è quello che stanno provando milioni di studenti in Italia, pronti ad affrontare l’esame di maturità di quest’anno 2022.

Domani 22 giugno, infatti, partirà la prima prova di italiano che introdurrà a tutti gli studenti italiani tutte le prove previste per queste settimane. Ma quali sono secondo i sondaggi le tracce che i ragazzi prediligono di più? Scopriamolo insieme.

Le tracce della maturità 2022: quali sono le più gettonate

Manca veramente pochissimo all’inizio degli esami di maturità 2022: domani alle 8.30 si darà il via alla prima prova, quella di italiano uguale per tutti gli istituti.

La prova consiste nella scelta di una tra sette tracce uguali per tutta Italia, che verranno proposte agli studenti. Ognuno di loro dovrà scegliere quella che più si addice alla propria preparazione, ma l’ansia in queste ore è tanta visto che non si sa ancora cosa potrebbe uscire.

Ovviamente, in questi mesi tutti gli studenti di quinto superiore hanno fatto delle possibili previsioni, come accade ogni anno prima della maturità, pensando a quali potrebbero essere le tracce più desiderate.

In un sondaggio fatto da Studenti.it, il famoso portale dedicato alla scuola e all’università, al quale hanno partecipato oltre 14mila ragazzi e ragazze, sono state estrapolate le tracce più gettonate.

Quali sono le tracce che gli studenti vorrebbero trovare?

Ovviamente le loro sono solo ipotesi, ma i ragazzi di tutta Italia hanno già espresso la loro opinione su quali potrebbero essere le tracce che usciranno domani, alla temuta prova di italiano.

Esame di Maturità
Esame di Maturità – Nanopress.it

Secondo il sondaggio realizzato da Studenti.it, moltissimi ragazzi hanno ipotizzato una traccia sulla guerra tra Russia e Ucraina. Infatti, per il 48% degli intervistati la guerra è la traccia più gettonata.

Di contro, invece, il 14% degli intervistati vorrebbe sviluppare un tema sulle storie di successo dell’eccellenza italiana nello sport, pensando alle ultime vittorie degli Azzurri alle Olimpiadi e agli Europei di Caldio, e nella musica con il trionfo dei Måneskin in tutto il mondo.

Il 12% dei ragazzi intervistati, poi, parla di tracce ambientali in particolare sulla crisi energetica di cui sta soffrendo l’Europa e il mondo intero, il 10% parla di una traccia sulla situazione ambientale in generale.

Per quanto riguarda, ancora, la tipologia A della prova di italiano, ovvero l’analisi del testo, secondo il sondaggio realizzato da Skuola.net, c’è un favorito in assoluto per quanto riguarda la prosa dell’800, ovvero il siciliano Giovanni Verga. Per quanto riguarda, invece, la prosa del 900 quasi tutti gli intervistati propendono per Pirandello, un must all’esame di stato da generazioni.