Mamma abusa dell'amico dodicenne del figlio: arrestata

Il ragazzino ha confessato la violenza sessuale subita.

Mamma abusa dell’amico dodicenne del figlio: arrestata

Una mamma trentenne rischia di essere condannata con l’accusa di abuso su minori e sodomia. Nicole Marie Smith avrebbe costretto un amico del figlio ad avere dei rapporti. L’abuso sessuale sarebbe stato attuato presumibilmente ad aprile 2014 e le autorità credono che il dodicenne sia l’unica vittima. La vicenda è accaduta a St Charles County, nel Missouri.

A mettere Nicole Marie Smith tra le persone attenzionate dagli inquirenti è stata la confessione del ragazzino che avrebbe detto alla polizia di essere stato violentato, mentre il suo amico, figlio della donna, si trovava nei locali del seminterrato.

La donna avrebbe anche inviato vari messaggi compromettenti al ragazzino, che però sarebbero stati poi cancellati proprio su richiesta della donna, che ha negato ogni forma di accusa, spiegando agli inquirenti che lei e il minorenne erano semplicemete innamorati.

Secodo Stl Today, è stata proprio la mamma trentenne ad incoraggiare il bambino ad eliminare i loro messaggi dal suo telefonino, esprimendo paura per la possibilità di andare in prigione.

Smith non ha precedenti penali, ma c’è da dire, come ha riportato il procuratore Tim Lohmar al Daily Mail online, che non esiste in letterattura una cosa come un ‘rapporto consensuale con un bambino‘.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere