Lutto nel tennis, addio a Gianni Clerici

Si è spento a quasi 92 anni Gianni Clerici, che prima da giocatore e poi da giornalista ha scritto parte della storia del tennis italiano.

Gianni Clerici
Gianni Clerici – Nanopress.it

Una vita dedicata alla racchetta quella di Gianni Clerici che si è spento qualche ora fa nella sua Bellagio dove viveva da diversi anni.

Grande conoscitore di tennis, Gianni Clerici è l’unico italiano insieme a Nicola Pietrangeli ad essere stato inserito nella International Tennis Hall of Fame nel 2006.

Un mito per il tennis italiano, addio a Gianni Clerici

Grande giocatore di doppio in coppia con Fausto Gardini, Gianni Clerici ha rappresentato per anni l’emblema del tennis italiano di cui era un grande conoscitore ed esperto.

Gianni Clerici
Gianni Clerici – Foto da Facebook

Dopo la carriera da giocatore, Clerici ha emozionato con la sua voce raccontando insieme al collega ed amico Rino Tommasi i grandi eventi tennistici e formando una delle coppie più storiche della telecronaca italiana.

Scomparso a quasi 92 anni, Gianni Clerici ha dedicato la sua vita al tennis, riuscendo ad unire la sua grande conoscenza del mondo della racchetta ad una grande capacità di scrittura e stile diventando in pochi anni un’icona nel mondo dello sport.

Con la classe e l’eleganza che lo hanno sempre contraddistinto Clerici, con l’amico Tommasi, è stato per anni la voce del tennis italiano diventando fonte di ispirazione nel mondo del giornalismo sportivo.

Da “500 anni di Tennis” a “Quello del tennis”, i suoi capolavori rimarranno per sempre nella storia del tennis italiano che piange una delle sue figure storicamente più rappresentative.

Tante le dediche sui social per un personaggio indimenticabile ed un grande uomo di sport, alla famiglia di Gianni va l’abbraccio di tutti gli italiani.