Luca Serianni è in coma: il famoso linguista in prognosi riservata

Il famoso linguista Luca Serianni è stato investito a Ostia e ora è ricoverato in coma in prognosi riservata. Ecco le novità sulle sue condizioni.

Luca Serianni
Luca Serianni – Nanopress.it

Il celebre linguista e accademico della Crusca Luca Serianni è in coma grave, dopo un brutto incidente a Ostia, dove è stato investito ieri.

La notizia ha scioccato l’intero mondo culturale e il suo stato di salute al momento è molto grave, Serianni è ancora in prognosi riservata. Ecco qual è la situazione attuale.

Luca Serianni in coma, investito a Ostia

Un brutto e inaspettato incidente quello accaduto a Luca Serianni, uno degli studiosi più influenti della lingua italiana.

Luca Serianni
Luca Serianni – Nanopress.it

Ieri mattina, l’accademico è stato investito da un auto a Ostia, all’incrocio fra via Isole del Capo Verde e via dei Velieri. Alla guida c’era una donna di 52 anni che, dopo l’impatto, si è fermata e ha cercato di prestare soccorso alla vittima.

Ora, Luca Serianni è ricoverato all’Ospedale San Camillo di Roma, dove è in prognosi riservata ma la situazione pare sia abbastanza grave.

Dalla struttura sanitaria di Roma fanno sapere che a causa di gravi lesioni celebrali, Serianni è in coma e la prognosi è ancora riservata.

Claudio Marazzini, presidente dell’Accademia della Crusca, dopo aver appreso la notizia ha così dichiarato ad Adnkronos:

“Luca Serianni è il più autorevole linguista italiano che abbiamo, un maestro unico, che ha rapporti strettissimi con i suoi colleghi ed allievi. Ha formato un cospicuo gruppo di studiosi, alcuni dei quali occupano posizioni di rilievo nel mondo degli studi”.

La preoccupazione è davvero tanta, soprattutto perché Serianni ha lasciato un segno importantissimo nella comunità linguista italiana.

Chi è Luca Serianni

Luca Serianni nasce a Roma nel 1947 ed è considerato uno dei massimi esponenti della lingua italiana, grande studioso e linguista.

Si è laureato in Lettere nel 1970 e ha poi studiato alla scuola di Arrigo Castellani, celebre linguista e filologo italiano.

Dopo Serianni è stato da subito incline al percorso accademico: ha insegnato nelle università di Siena, Napoli e Messina, per poi approdare all’Università La Sapienza.

Luca Serianni è diventato nei decenni uno dei più grandi linguisti italiani: tra le sue cariche, vanta l’essere socio dell’Accademia della Crusca, dell’Accademia Nazionale dei Lincei, inoltre è anche diventato direttore delle riviste Studi linguistici italiani e Studi di lessicografia italiana.

Per chi studia la lingua italiana, Serianni è uno dei massimi esponenti ed è autore di numerosi testi, tra cui una celebre edizione della Storia della lingua italiana in tre volumi.

La sua situazione attuale ha messo in allerta tutto il mondo culturale italiano, che in questo momento è col fiato sospeso in attesa di sapere quale sarà il suo destino.