Lingua di suocera, poche persone conoscono questo segreto: ne resterai sorpreso

Lingua di suocera, il segreto per far crescere velocemente questa splendida pianta? Eccolo. Lo conoscono solo poche persone. Resterai sorpreso per l’incredibile scoperta.

Lingua di suocera, il segreto per una rapida riproduzione
Lingua di suocera, il segreto per una rapida riproduzione – Nanopress.it

Mai sentito parlare della Lingua di suocera? È una pianta, a dispetto del nome, davvero molto bella. Ecco come accelerare la sua crescita con questa tecnica infallibile: rimarrai a bocca aperta.

Tutte le caratteristiche di questa incredibile pianta

Pianta semisucculente il cui nome botanico è Sansevieria trifasciata, è meglio conosciuta con il nome di Lingua di suocera. Appartiene alla famiglia delle Asparagaceae ed è originaria del continente africano.

Perché ha questo nome così particolare? Per via delle sue foglie appuntite che metaforicamente ricordano le “lingue saccenti” delle suocere. Perfetta da piantare nei giardini, cresce bene anche in appartamento. Attenzione solo alla sua altezza che può superare i 90 centimetri!

Lingua di suocera in vaso
Lingua di suocera in vaso – Nanopress.it

Per quanto riguarda le foglie, esse sono poche, corte, appuntite e di colore verde (chiaro o scuro) con bordi gialli o grigi. Facile da curare, non richiede troppa attenzione visto che riesce ad adattarsi a qualsivoglia ambiente e a resistere ad attacchi di parassiti vari. Tende a crescere molto lentamente e di solito produce solo 4 foglie nuove ogni anno.

È tra le piante però più longeve al mondo, capace di vivere anche 2 anni e più purché abbia il giusto terreno che deve essere arido. Richiede tanta luce e poca umidità, quindi attenzione a dove la collochi!

Sai come potresti fare per accelerare la sua crescita o addirittura dare vita a una nuova pianta solo partendo dalle foglie di una pianta madre? Ti serve solo questo ingrediente.

Lingua di suocera, il segreto per una rapida riproduzione

La Lingua di suocera è una pianta che cresce benissimo in ogni ambiente, anche in un appartamento. Ha bisogno di tanta luce e di non troppa acqua per sopravvivere.

Dato che è originaria dell’Africa, si adatta a tutti i terreni, soprattutto a quelli aridi. Ne esistono tantissime specie, più di 100. Tra le più popolari menzioniamo la Sansevieria trifasciata, Sansevieria cylindrica e Sansevieria zeylanica.

Anche se sono piante di cui è facile prendersi cura, non è detto che esse riescano a crescere velocemente. Eppure esiste una tecnica che consente di fare nascere specie diverse solo partendo da una foglia madre. Ecco il segreto che solo in poche persone conoscono.

Per fare in modo di avere tante Lingue di suocera, e magari anche appartenenti a ceppi botanici differenti, devi procurati un solo ingrediente naturale: la cannella. È proprio questa spezia che aiuterà la Lingua di suocera a riprodursi velocemente.

Ecco come procedere. Da una pianta grande, taglia una foglia e riducila in pezzi. Prendi un vasetto e riempilo di cannella. Poi, posiziona queste foglie tagliate all’interno del contenitore che avrai riempito con questa spezia.

Aspetta 2 settimane e goditi lo spettacolo straordinario: saranno spuntate radici appena sotto le foglie! Travasa ora queste ultime in un vaso contente terreno e lascia che la tua Lingua di suocera cresca sana, vigorosa e forte!

Lingua di suocera, il segreto per una riproduzione perfetta
Lingua di suocera, il segreto per una riproduzione perfetta – Nanopress.it

Ecco il segreto che ti permetterà di avere questa pianta ogni volta che vuoi solo tagliando la foglia di una pianta madre. Puoi provare anche innesti differenti o cercare di dare vita ad altre specie.

La Lingua di suocera è una pianta adatta anche alle cure di chi non è particolarmente esperto di giardino. Tante le caratteristiche che la rendono perfetta da tenere in casa o in un appartamento:

  • è resistente ai parassiti;
  • difficilmente si ammala;
  • non richiede troppe cure.

Preferita da tanti a scopo ornamentale, nella tradizione orientale del Feng Shui, la Lingua di suocera viene acquisita o regalata anche allo scopo di allontanare le cattive energie e per attrarre buona sorte e soldi in casa.

Sai inoltre che essa è una pianta dalle proprietà medicali? Con le sue foglie si può preparare un decotto che aiuta a ridurre il gonfiore intestinale o a lenire ferite non ancora cicatrizzate.

Oltre alla tecnica della foglia di cui ti abbiamo parlato sopra, esistono altre due metodiche per la riproduzione della Lingua di suocera. La prima è quella della divisione.

In questo caso devi togliere la tua pianta dal vaso, tagliare il rizoma (cioè il fusto) e piantarlo in un nuovo vaso. La seconda tecnica è quella più semplice e consiste semplicemente nel piantare i semi in un terreno arido.

A prescindere dalla metodica che deciderai di adottare per la sua riproduzione, ricorda sempre che la Lingua di suocera ha bisogno di tanta luce: se la collochi in un posto buio od ombroso, già dopo poche ore vedrai le foglie appassire.

Ancora, ricorda di non innaffiarla eccessivamente perché l’eccesso di acqua può portare alla proliferazione di funghi che trovano nel terreno luogo fertile in cui riprodursi. Oggi hai appreso delle nozioni importanti sulla Lingua di suocera: il segreto per una riproduzione rapida e garantita.