Lavatrice, accendila a quest’ora: risparmi una montagna di soldi in bolletta | Incredibile

Tutti cerchiamo di risparmiare sulla bolletta energetica, soprattutto in questo periodo in cui i costi sono davvero alle stelle. Ma come fare utilizzando la lavatrice? Ecco qualche consiglio utile per tirare un po’ sulle spese mensili.

Risparmiare sulla bolletta
Risparmia con la lavatrice – Nanopress.it

Chi potrebbe vivere in casa senza elettrodomestici? Ormai, lavatrice, lavastoviglie, forno e chi più ne ha più ne metta fanno parte integrante delle nostre vite.

Purtroppo, se non si usano con criterio, rischiano di farci pagare bollette davvero salatissime. Soprattutto la lavatrice, che utilizzata nel modo errato consuma davvero tanta energia. Vediamo insieme qualche trucchetto per risparmiare.

Come usare la lavatrice nel modo giusto: i consigli

L’inflazione, la guerra in Ucraina e tanti altri fattori in quest’anno hanno fatto aumentare tantissimi i costi delle bollette.

Come fare la lavatrice
Come fare la lavatrice – Nanopress.it

Tutti ci siamo ritrovati a ricevere conti da pagare davvero esosi, solo per l’energia elettrica in casa.

Esistono però alcuni metodi per poter stare attenti, soprattutto nell’uso di elettrodomestici come la lavatrice, che di per sé utilizzata male consuma tantissimo.

Non tutti sanno che esistono diverse regole da seguire, già a partire dall’acquisto della lavatrice: ricordare sempre di cercare, infatti, un elettrodomestico efficiente, con classe energetica elevata, ovvero A, A+ e A++.

Lavatrice
Lavatrice – Nanopress.it

Al di sotto di queste categorie, infatti, la lavatrice consumerà sicuramente di più. Quindi attenti quando andate in negozio a scegliere il vostro prodotto, non ve ne pentirete.

Una volta fatto questo, esistono diversi trucchi da ricordare per risparmiare in bolletta, da segnare a mente prima di ogni lavaggio che decidete di fare. Ecco di seguito tutti i trucchi da seguire.

I trucchi da seguire utilizzando la lavatrice

Di seguito elenchiamo alcune cose da tenere a mente, se volete risparmiare nell’utilizzo della vostra lavatrice. Partiamo subito dal principio!

Programmi lavatrice
Programmi lavatrice – Nanopress.it

Ricordare di non fare mai lavaggi con poco carico: per un utilizzo ottimale della lavatrice, bisognerebbe attivarla solo quando è davvero piena, in questo modo non si spreca energia per fare lavaggi con poca biancheria, ma si ottimizza meglio il consumo.

Evitare anche il prelavaggio, perché se i capi non sono particolarmente sporchi è un passaggio che fa solo consumare acqua e luce inutile.

Importante è l’orario che scegliete per attivare il lavaggio, infatti ci sono alcuni momenti della giornata in cui l’energia si risparmia.

Nel weekend, sicuramente, il risparmio è maggiore ma, se siete fuori o non potete far partire la lavatrice, anche in settimana dalle 19 alle 8 del mattino seguente è perfetto.

Come si fa dirà qualcuno? Basta organizzarsi, per evitare di fare lavaggi a orari folli e impensabili in cui si spenderanno sicuramente parecchi soldi in più.

Scegliere le temperature giuste è necessario

Un’altra cosa da ricordare sempre quando si usa la lavatrice è scegliere la giusta temperatura, per cercare di risparmiare più possibile.

Infatti, sono consigliati i lavaggi eco o a basse temperature: questo perché si risparmia fino al 30-40% del costo dell’energia. Inoltre, lavare a una temperatura moderata, aiuta anche a salvaguardare i propri vestiti.

Non dimentichiamo un altro elemento fondamentale per il corretto utilizzo di tutti gli elettrodomestici: la pulizia e la manutenzione.

Più sono puliti e controllati periodicamente, più questi non vi daranno problemi sui costi dell’energia, ma continueranno a essere utilizzati efficientemente, oltre che a durare di più negli anni.

Pulire almeno una volta al mese il filtro della lavatrice, ad esempio, fa accumulare meno calcare così la lavatrice sforza meno e pulisce meglio.