Latina, giovane mamma muore dopo un malore in discoteca: Francesca Testana aveva 26 anni

Dramma nella notte in una discoteca di Aprilia, Latina. Una giovane di 26 anni, Francesca Testana, è deceduta a seguito di un malore improvviso. 

Francesca Testana
Francesca Testana – Nanopress.it

La ragazza, che lascia due figli piccoli, stava trascorrendo la serata nel lido balneare El paso, che la notte diventa una discoteca a cielo aperto, quando si è accasciata a terra.

Francesca era in compagnia della sorella e di un gruppo di amici, che hanno immediatamente allertato l’ambulanza.

A nulla sono serviti i soccorsi, la giovane è deceduta nel giro di pochi istanti.

Dramma ad Aprilia: giovane mamma muore durante una serata in discoteca

Stava trascorrendo una serata in discoteca, quando improvvisamente si è accasciata al suolo e non si è più rialzata.

È morta così, sotto lo sguardo attonito degli amici, la 26enne di Aprilia, Francesca Testana. Mercoledì sera la ragazza era uscita insieme alla sorella e alcuni amici per una serata al lido balneare El Paso, che la notte diventa una discoteca a cielo aperto.

Stando al racconto di chi era con lei, mentre stava ballando sul palco, improvvisamente la ragazza si è accasciata a terra. Immediati sono scattati i soccorsi, ma il cuore di Francesca non è riuscito a ripartire, neppure con il massaggio cardiaco, andato avanti per oltre mezz’ora.

discoteca
Discoteca – Nanopress.it

In sala c’erano anche un medico e un infermiere, che hanno tentato le manovre in attesa dell’arrivo dei sanitari con un’ambulanza.

Lo sfogo della sorella di Francesca Testana

Francesca Testana era madre di due bambini piccoli, un maschietto e una femminuccia. In queste ore, la sorella di Francesca, che era con lei al momento della tragedia, si è sfogata sui social, perché tante sono state le illazioni su un’eventuale assunzione di alcol e droga da parte della 26enne, che era uscita soltanto per trascorrere una serata in compagnia.

“Leggo titoli di cronaca assurdi. È morta una madre di ventisei anni, solo questo dovete dire. Mia sorella non era né drogata né ubriaca, ha avuto un malore in un pub. Perché sì, le mamme possono anche uscire. Esigo silenzio e rispetto verso la mia famiglia che ora è distrutta”

ha scritto la sorella di Francesca.

Sulla drammatica vicenda sono in corso le indagini dei carabinieri. Sul corpo della 26enne nei prossimi giorni sarà eseguito l’esame autoptico, per accertare le cause del decesso.

Quando Francesca si è sentita male, la sorella ha allertato anche i genitori, che immediatamente sono arrivati sul posto.