Lampedusa, ulteriori sbarchi: approdati 281 migranti

Continuano gli sbarchi a Lampedusa dove, nella notte, sono approdati altri 281 migranti. In totale, sono 566 gli arrivi in 24 ore. 

Migranti
Migranti – Nanopress.it

Non si fermano gli sbarchi di migranti nei porti italiani, in particolare quelli del sud Italia. Nella notte, a Lampedusa, in Sicilia, sono approdati, infatti, 281 migranti che sono andati a sommarsi agli altri 566 arrivati sulle coste dell’isola nelle 24 ore precedenti. Sbarchi anche a Roccella Jonica, dove – dall’inizio dell’anno – si contano 21 arrivi in totale, con migranti provenienti da diverse nazioni del mondo.

Sbarchi di migranti, altri 281 arrivi a Lampedusa

Nuovi sbarchi a Lampedusa. Sono giunti sulle coste siciliane 281 migranti che sono andati a sommarsi agli altri arrivi – avvenuti nelle ultime ventiquattro ore – e che portano a un numero di 566 migranti totali attualmente presenti sull’isola.

Favorevoli sono state le condizioni meteorologiche: il mare calmo, infatti, ha permesso a vari barconi di spostarsi verso l’isola e tentare la traversata del Mediterraneo con condizioni decisamente favorevoli.

Gli uomini della capitaneria di porto hanno rintracciato 73 migranti che sono arrivati al molo Favaloro a mezzanotte circa. Erano a bordo di un barcone, poi sequestrato dalle Fiamme Gialle.

Migranti anche da Tunisia, Pakistan, Siria e Sudan

Intercettato, dalla Guardia Costiera, anche un barchino con a bordo 10 tunisini. Altri 13, inoltre, sono stati rintracciati dalle Fiamme Gialle a 13 miglia dalle Pelagie. A Cala Pisana, inoltre, sono giunti altri 57 migranti.

Migranti salvati
Migranti salvati – NanoPress.it

Altri due barchini, poi, sono stati individuati a diverse miglia dall’isola, con a bordo 15 e 13 migranti ciascuno. Altri 15 migranti tunisini sono giunti all’alba, insieme ad altri provenienti da Siria, Sudan e Pakistan. Tutti i migranti devono essere trasferiti a Contrada Imbriacola dove sono già ospitati 880 persone.

Arrivi anche a Roccella Jonica

Non solo in Sicilia, ma anche in Calabria proseguono, ininterrottamente, gli sbarchi di migranti. Nello specifico, parliamo di Roccella Jonica dove, negli ultimi giorni, sono giunti 66 migranti di diverse nazionalità, tra cui c’erano anche donne e bambini al di sotto di un anno.

Migranti che si aggiungono ad altri 39, arrivati mercoledì nel porto calabrese, che hanno raggiunto il posto, a bordo di una barca a vela rintracciata dalla Guardia Costiera. Una volta giunti nel porto, i migranti sono stati subito sottoposti al test molecolare, per poi essere trasferiti nella tensostruttura, gestita dai volontari della Croce Rossa e della Protezione Civile.

Dall’inizio del 2022, diversi sono stati gli sbarchi, sia sulle cose siciliane che su quelle calabresi. Ricordiamo anche quello di Siderno: a Roccella, invece, se ne contano 21 in totale.