La Terra trema a Firenze, scossa di magnitudo 3.7. Gente in strada

A Firenze, pochi minuti fa, c’è stata una scossa di terremoto di magnitudo 3.7. Sono ormai giorni e giorni che nella città toscana la Terra trema. Fino a stasera sono state contate fino a 150 scosse, una ogni pochi minuti.

Terremoto a Firenze
Terremoto a Firenze – NanoPress.it

150 scosse in pochi giorni. Firenze ha paura

Tutte di lieve entità, ma si aspettava, come succede spesso in questi casi, una scossa più grande, dopo quelle preparatorie. La speranza naturalmente è che quella avvertita alle 23.12, con epicentro nella località di Impruneta, e con un profondità di ben 8 chilometri, sia stata quella più forte.

Dopo solo 3 minuti, un’altra scossa di magnitudo 3,2, h fatto ancora tremare la Terra. Dopo queste due scosse, moltissime persone a Firenze sono scese in strada, dato che il terremoto è stato avvertito in maniera molto forte, e la paura che ha colpito i cittadini di Firenze, è stata tanta.

Per quanto è dato sapere, da una primissima indagine compiuta dai vigili del fuoco e dalle forze dell’ordine, non c’è stato finora, fortunatamente, nessun danno a persone o cose. E’ stato lo stesso sindaco di Firenze, Nardella, a rassicurare tutti: “Al momento non ci risultano danni, ma continuiamo a monitorare”.

La Terra trema. La gente scesa in pigiama da casa

“I carabinieri stanno facendo i primi giri di perlustrazione” ha spiegato il sindaco di Impruneta Calamandrei. Speriamo che la notte passi tranquillo, ma è certo che molte persone preferiranno dormire vestite, o in strada, per evitare qualsiasi tipo di inconveniente.

Perché quella intorno a Firenze, notoriamente, non è una zona sismica, ed uno sciame di 150 scosse in pochissimi giorni, desta molta preoccupazione, soprattutto tra la popolazione di questa parte della Toscana, che non è abituata a questo tipo di situazione.

Anche nella località di Careggi, presso la Casa dello studente in viale Morgagni, in tanti sono scesi in strada in pigiama.