La Serie A ricomincia e questo è il calendario

Ora che la ripartenza della Serie A è ufficiale, vi diamo conto del calendario al momento trasmesso dalla Lega Serie A delle partite che verranno disputate da lunedì 22 giugno, dopo il recupero degli anticipi il 20 giugno.

Si comincia dunque lunedì 22 giugno alle 19,30 con tre partite: Lecce-Milan, Fiorentina-Brescia, Bologna-Juventus (alle ore 21,45).
La sera successiva, due partite alle 19,30 e due alle 21,45, e poi, con i tre incontri di mercoledì 24, si chiuderà l’ottava giornata di ritorno.

La nona giornata si svolgerà tra venerdì 26 e domenica 28, e le partite si giocheranno nei tre orari serali già precedentemente definiti (17,15, 19,30, 21,45): il 26 parte la Juve che ospita il Lecce, poi si prosegue con 3 match sabato e altri 6 domenica 28.

La decima giornata si giocherà tra martedì 30 giugno e giovedì 2 luglio. L’undicesima tra sabato e domenica e via così, senza soluzione di continuità, con intervalli di poche ore e pause pressochè inesistenti tra un turno e l’altro. A partire dal 22 giugno, gli unici giorni in cui non si giocherà alcuna partita sono solo il 25 giugno, il 29, il 3 luglio, il 10 e il 17.

L’ultima partita di cui sono stati comunicati gli orari si giocherà – incredibilmente, è il caso di dirlo – il 23 luglio alle 21,45 (Lazio-Cagliari). Date e orari delle tre giornate finali non sono stati ancora ufficialmente diffusi.

Il calendario della Serie A

Ecco dunque il calendario delle prime 9 giornate di campionato mancanti che consentiranno, salvo imprevisti, di chiudere definitivamente il campionato di questo sfortunatissimo e martoriato 2019-2020, decretando finalmente la squadra campione d’Italia. Sarà un finale di Serie A tutto giocato di notte, proprio per evitare ai giocatori il disagio delle roventi temperature estive: solo 6 sono infatti le partite che si disputeranno nel pomeriggio, nessuna al Sud. La partita più a Sud che si giocherà alle 17,45 è Lazio-Sassuolo, l’11 luglio.

[tabler_vertical]
Data, ora | 8 giornata di ritorno
22/06 19,30 | Lecce-Milan
22/06 19,30 | Fiorentina-Brescia
22/06 21,45 | Bologna-Juventus
23/06 19,30 | Hellas Verona-Napoli
23/06 19,30 | Spal-Cagliari
23/06 21,45 | Genoa-Parma
23/06 21,45 | Torino-Udinese
24/06 19,30 | Inter-Sassuolo
24/06 21,45 | Atalanta-Lazio
24/06 21,45 | Roma-Sampdoria
[/tabler_vertical]

[tabler_vertical]
Data, ora | 9 giornata di ritorno
26/06 21,45 | Juventus-Lecce
27/06 17,15 | Brescia-Genoa
27/06 19,30 | Cagliari-Torino
27/06 21,45 | Lazio-Fiorentina
28/06 19,30 | Milan-Roma
28/06 19,30 | Napoli-Spal
28/06 19,30 | Sampdoria-Bologna
28/06 19,30 | Sassuolo- Hellas Verona
28/06 19,30 | Udinese-Atalanta
28/06 21,45 | Parma-Inter
[/tabler_vertical]

[tabler_vertical]
Data, ora | 10 giornata di ritorno
30/06 19,30 | Torino-Lazio
30/06 21,45 | Genoa- Juventus
01/07 19,30 | Bologna-Cagliari
01/07 19,30 | Inter-Brescia
01/07 21,45 | Fiorentina-Sassuolo
01/07 21,45 | Hellas Verona-Parma
01/07 21,45 | Lecce-Sampdoria
01/07 21,45 | Spal-Milan
02/07 19,30 | Atalanta-Napoli
02/07 21,45 | Roma-Udinese
[/tabler_vertical]

[tabler_vertical]
Data, ora | 11 giornata di ritorno
04/07 17,15 | Juventus-Torino
04/07 19,30 | Sassuolo-Lecce
04/07 21,45 | Lazio-Milan
05/07 17,15 | Inter-Bologna
05/07 19,30 | Brescia-Hellas Verona
05/07 19,30 | Cagliari-Atalanta
05/07 19,30 | Parma-Fiorentina
05/07 19,30 | Sampdoria-Spal
05/07 19,30 | Udinese-Genoa
06/07 21,45 | Napoli-Roma
[/tabler_vertical]

[tabler_vertical]
Data, ora | 12 giornata di ritorno
07/07 19,30 | Lecce-Lazio
07/07 21,45 | Milan-Juventus
08/07 19,30 | Fiorentina-Cagliari
08/07 19,15 | Genoa-Napoli
08/07 21,45 | Atalanta-Sampdoria
08/07 21,45 | Bologna-Sassuolo
08/07 21,45 | Roma-Parma
08/07 21,45 | Torino-Brescia
09/07 19,30 | Spal-Udinese
09/07 21,45 | Hellas Verona-Inter
[/tabler_vertical]

[tabler_vertical]
Data, ora | 13 giornata di ritorno
11/07 17,15 | Lazio-Sassuolo
11/07 19,30 | Brescia-Roma
11/07 21,45 | Juventus-Atalanta
12/07 17,15 | Genoa-Spal
12/07 19,30 | Cagliari-Lecce
12/07 19,30 | Fiorentina-Hellas Verona
12/07 19,30 | Parma-Bologna
12/07 19,30 | Udinese-Sampdoria
12/07 21,45 | Napoli-Milan
13/07 21,45 | Inter-Torino
[/tabler_vertical]

[tabler_vertical]
Data, ora | 14 giornata di ritorno
14/07 21,45 | Atalanta-Brescia
15/07 19,30 | Bologna-Napoli
15/07 19,30 | Milan-Parma
15/07 19,30 | Sampdoria-Cagliari
15/07 21,45 | Lecce-Fiorentina
15/07 21,45 | Roma-Hellas Verona
15/07 21,45 | Sassuolo-Juventus
15/07 21,45 | Udinese-Lazio
16/07 19,30 | Torino-Genoa
16/07 21,45 | Spal-Inter
[/tabler_vertical]

[tabler_vertical]
Data, ora | 15 giornata di ritorno
18/07 17,15 | Hellas Verona-Atalanta
18/07 19,30 | Cagliari-Sassuolo
18/07 21,45 | Milan-Bologna
19/07 17,15 | Parma-Sampdoria
19/07 19,30 | Brescia-Spal
19/07 19,30 | Fiorentina-Torino
19/07 19,30 | Genoa-Lecce
19/07 19,30 | Napoli-Udinese
19/07 21,45 | Roma-Inter
20/07 21,45 | Juventus-Lazio
[/tabler_vertical]

[tabler_vertical]
Data, ora | 16 giornata di ritorno
21/07 19,30 | Atalanta-Bologna
21/07 21,45 | Sassuolo-Milan
22/07 19,30 | Parma-Napoli
22/07 21,45 | Inter-Fiorentina
22/07 21,45 | Lecce-Brescia
22/07 21,45 | Sampdoria-Genoa
22/07 21,45 | Spal-Roma
22/07 21,45 | Torino-Hellas Verona
23/07 19,30 | Udinese-Juventus
23/07 21,45 | Lazio-Cagliari
[/tabler_vertical]

Qui il calendario ufficiale diffuso dalla Lega Serie A.

Il calendario di Serie B

Per portare a termine la stagione (più lunga rispetto a quella di Serie A), in Serie B si dovranno disputare ancora un totale di 111 match, inclusi i playoff per decretare la terza squadra promossa in Serie A, e i playout per quella che invece sarà retrocessa in Serie C.
Partendo sabato 20 e disputando tre turni infrasettimanali, si conta di concludere il campionato il primo weekend di agosto; per quanto riguarda i playoff invece, si conta di terminare entro il 20 di agosto, disputando turno preliminare, andata e ritorno delle semifinali, andata e ritorno della finale in appena diciassette giorni.
Sono già stati decisi anche gli orari delle partite: si scenderà in campo alle 18.30 e alle 20.30.
Potrebbe essere accolta dalla Lega di Serie B anche la modifica al regolamento per quanto riguarda le sostituzioni: proprio come già deciso in Serie A, infatti, potrebbero diventare ben cinque i cambi a disposizione degli allenatori.