La Juventus arriva in America, inizia la tournée americana!

La Juventus di Massimiliano Allegri è volata in America dove in questa settimana affronterà tre sfide amichevoli che ci diranno molto sulla condizione atletica di una rosa chiamata a disputare una grande stagione dopo due annate fallimentari.

Allegri
Allegri – Nanopress.it

Tanto entusiamo intorno al club torinese che ha, fin qui, condotto un calciomercato estivo da protagonista piazzando vari colpi importanti che hanno fatto esaltare la tifoseria creando molte aspettative in vista della prossima stagione.

Alla Continassa sono recentemente arrivati Paul Pogba, Angel Di Maria e Gleison Bremer, calciatori importanti e di assoluto valore che servivano ad Allegri per colmare le lacune emerse negli ultimi mesi.
I tre nuovi acquisti scenderanno subito in campo nella sfida in programma nella mattinata italiana di domani contro i messicani del Chivas ed il tecnico toscano si aspetta subito una grande prestazione da parte della propria squadra.

Allegri si aspetta un altro grande colpo di mercato ed al suo rientro in Italia spera di trovare Nicolò Zaniolo, per il quale Maurizio Arrivabene ha intavolato da settimane una trattativa con la Roma di Tiago Pinto.
I bianconeri dovranno velocizzare le operazioni dal momento che sul classe ’99 è piombato anche Fabio Paratici intenzionato a portare presto Zaniolo in Inghilterra.


Juventus, la stagione della verità

I bianconeri sono di fronte ad una stagione fondamentale e dopo le delusioni degli ultimi due anni non possono permettersi passi falsi per non deludere ulteriormente una tifoseria che vuole tornare presto a festeggiare nuovi trofei.

Paul Pogba
Paul Pogba – Nanopress.it

Max Allegri affiderà il proprio centrocampo a Paul Pogba sperando che il francese possa tornare il giocatore devastante visto durante la sua prima esperienza italiana.
Le tre sfide americane serviranno per testare anche il nuovo reparto difensivo, completamente rivoluzionato in pochi mesi a seguito degli addii di Giorgio Chiellini e Matthijs De Ligt colmati in parte con l’acquisto di Gleison Bremer.

Già nella sfida contro il Chivas ci sarà l’esordio in maglia bianconera per Angel Di Maria, calciatore fortemente voluto dalla società per aggiungere esperienza e qualità offensiva alla rosa.
I bianconeri lavorano sul mercato per portare a Torino un attaccante in grado di far rifiatare Dusan Vlahovic, chiamato alla consacrazione definitiva in questa stagione dopo che la società, a Gennaio, aveva deciso di spendere 70 milioni per arrivare al serbo.

Domani mattina, alle 5 italiane, la Juventus scenderà in campo per la prima amichevole estiva della stagione, i bianconeri vorranno subito dimostrare di essere pronti per tornare competitivi.