La classifica delle città più belle del mondo: Venezia si piazza al secondo posto

Secondo la classifica delle città più belle del mondo, Venezia si trova al secondo posto. Il podio è stato invece aggiudicato da Chester nel Regno Unito.

Chester
Chester – Nanopress.it

La classifica delle città più belle del mondo è stata redatta attraverso un metodo scientifico, ossia il rapporto aureo. In base a questo parametro al primo posto troviamo una città inglese, Chester, capoluogo della contea di Cheshire. Il secondo posto invece se l’è aggiudicato l’Italia con la bellissima Venezia e il terzo la maestosa Londra.

La capitale Roma, che è caratterizzata da un fascino senza precedenti, in base alle valutazioni degli scienziati si trova al quinto posto.

Come funziona il metodo aureo?

Il metodo aureo, utilizzato dagli scienziati per stilare la classifica delle città più belle del mondo, corrisponde ad un valore numerico pari a 1:1,618. 

Gli scienziati hanno dunque analizzato un enorme numero di edifici appartenenti alle città di tutto il mondo, attraverso Google Street View.

Confrontandoli poi con la misura del metodo aureo. In particolare l’analisi è stata condotta su delle foto frontali dei vari edifici, tracciando poi dei punti agli angoli di ogni edificio, con l’intento di calcolare le dimensioni precise e confrontarle con il valore numerico del metodo aureo.

In base alle stime degli scienziati la città che rappresenta la perfezione assoluta è proprio Chester, caratterizzata da muraglie ed edifici rinascimentali molto antichi e affascinanti; la quale ha ottenuto un punteggio di circa 83,7% di edifici che si allineano perfettamente al parametro del metodo aureo. 

La classifica delle città più belle del mondo

In base a questa classifica dunque sul podio vi sono Chester, seguita da Venezia con un punteggio di 83,3% e poi da Londra con un punteggio di 82,9%. 

Al quarto posto, subito dopo Londra vi è Belfast con 82,9% seguita da Roma con un punteggio di 82%. 

Nella top 10 vi sono anche Barcellona, Liverpool, Durham e Bristol.

Taxi a San Pietro
Roma – Nanopress.it

Dunque la classifica delle città più belle del mondo redatta in base al metodo Aureo è molto particolare. Sta di fatto che la bellezza delle varie città rimane un parametro esclusivamente molto soggettivo.

In ogni caso non c’è alcun dubbio che questa lista di città sopra elencate, incuriosisce e incentiva la voglia di viaggiare per visitarle.

Altro discorso va fatto nel caso in cui si decida di vivere in una bella città. Infatti a quel punto sarebbe necessario valutare non solo la bellezza e l’armoniosità delle proporzioni degli edifici, ma soprattutto la qualità di vita, il clima e tanti altri elementi necessari.

Ma per questi parametri ci sono altre classifiche allo stesso tempo molto interessanti.