Jova Beach Party: sospese 4 ditte per manodopera illecita

Di seguito a un’ispezione condotta al Jova Beach Party, sono stati riscontrati ben 17 lavoratori in nero, appartenenti a 4 ditte differenti. Mentre ad altre 3 aziende è stata contestata la somministrazione illecita di manodopera. 

Jovanotti
Jovanotti – Nanopress.it

Ieri al concerto del Jova Beach Party sono stati effettuati dei controlli da parte dell’Ispettorato territoriale del lavoro di Ascoli Piceno, dei militari del Nil e del servizio prevenzione della Asur Vasta 4 di Fermo.

Dall’ispezione è saltato fuori che ben 4 aziende hanno assunto dei lavoratori in nero. Sospese le aziende responsabili, mentre ad altre 3 è stata contestata la somministrazione illecita di manodopera.

Lavoro in nero al concerto

Durante una serie di controlli attuati dalle istituzioni, sono stati riscontrati ben 17 lavoratori su 55, in nero al Jova Beach Party al lido di Fermo. Per questo motivo le 4 aziende ritenute responsabili sono state sospese dall’Ispettorato territoriale del lavoro.

Oltre alle problematiche relative ai lavoratori in nero, sono sorte anche delle questioni in merito alla vigilanza e dunque nell’ambito della sicurezza. 

In ogni caso la Trident, ossia l’agenzia che si occupa dell’organizzazione dei concerti di Jovanotti, ha smentito la presenza di 17 lavoratori in nero. Affermando che durante i controlli sono state semplicemente riscontrate delle “inadempienze formali” da parte di tre aziende.

Inadempienze che stesso nella giornata di oggi sono state risanate e dimostrate. Per questo è stato notificato la revoca del provvedimento di sospensione e anche i 17 lavoratori hanno potuto continuare a svolgere la loro attività.

Il Jova Beach Party a Fermo

Dopo l’enorme successo maturato da Jovanotti nel 2019, quest’anno è ripartito alla grande il tour del Jova Beach Party. Il 5 e il 6 agosto il grande evento è previsto a Fermo, con un affluenza di circa 30mila spettatori, che si divideranno nei 2 giorni.

L’evento è iniziato intorno alle 15:30 di pomeriggio, mentre la fine è prevista per le 23:30. Gli orari sono gli stessi per entrambi i giorni.

Jova Beach Party
Jova Beach Party – Nanopress.it

Il concerto si terrà inoltre sulla bellissima spiaggia di Casabianca, la quale è considerata un’area protetta. Questa scelta infatti è stata non poco criticata a causa del pericolo di inquinamento che potrebbe subire la zona; vista l’enorme affluenza di gente.

Inoltre all’evento parteciperà una lunghissima lista di ospiti sia nazionali che internazionali. Un evento sicuramente da non perdere, capace di unire la grandezza senza tempo della musica di Jovanotti, la bellezza delle spiagge italiane e l’esperienza di passare dei momenti indimenticabili a suon di musica e balli.

Ovviamente è giusto ricordare che proprio perché l’evento si svolge sulle spiagge è necessario prestare attenzione all’inquinamento ed essere rispettosi dell’ambiente.