Jannik Sinner non trema, Sonego ci mette il cuore ma non basta

Giornata dolce amara per il tennis italiano a Parigi che saluta uno straordinario Lorenzo Sonego ma si gode l’ennesima vittoria di Jannik Sinner

Jannik Sinner
Jannik Sinner – Nanopress.it

Jannik Sinner arriva alla seconda settimana dello slam parigino con l’ennesima prova di forza della sua, pur giovanissima, carriera.

La testa è già a domani, quando l’altoatesino si troverà dall’altra parte della rete il talentuoso tennista russo Rublev in una partita imperdibile per tutti gli appassionati

Grazie Sonego, il tuo cuore ci ha emozionato

Lorenzo Sonego
Lorenzo Sonego – Nanopress.it

Tre ore e mezza di grande tennis non sono bastati a Lorenzo Sonego per staccare il pass per gli ottavi di finale.
Avanti di due set il tennista italiano ha subito la rimonta di un grande Ruud che ha chiuso al quinto set con il punteggio finale di 6/1,6/7,1/6,6/4,6/3.

Lorenzo Sonego ha fatto vedere il suo miglior tennis al Roland Garros e a lui va il nostro ringraziamento per aver lottato con tutte le sue forze contro un avversario più esperto e, probabilmente, anche superiore tecnicamente.

Si chiude la stagione sulla terra per il tennista romano che inizierà la sua preparazione in vista del super appuntamento di luglio dove proverà ad esaltarsi sul prato più prestigioso del mondo.

Ottimo Sinner, la seconda settimana per la consacrazione

Jannik Sinner - Nanopress.it
Jannik Sinner – Nanopress.it

Era il grande obiettivo di Sinner ed è stato raggiunto con merito; Jannik accede agli ottavi di finale del Roland Garros al termine di una settimana in cui ha convinto e giocato con grande personalità

Netta e decisa la vittoria contro lo statunitense Mcdonald (6/3,7/6,6/3) con lo statunitense totalmente annullato dall’esplosività dell’altoatesino, sempre concentrato e preciso nel suo tennis.

La sfida con Rublev rappresenterà l’ennesima prova di maturità per un talento precoce ma che in questo Roland Garros sta dimostrando gli enormi passi avanti fatti in questi anni.

Nadal contro Auger-Aliassime, passato e futuro di Zio Toni

Rafael Nadal alza la Coppa dei Moschettieri - Nanopress.it
Rafael Nadal alza la Coppa dei Moschettieri – Nanopress.it

Sarà una domenica particolare per Toni Nadal, zio e storico mentore del maiorchino, che da qualche anno segue da vicino il talentuoso canadese Auger-Aliassime.

Dopo la gioia per il trionfo del “suo” Real Madrid nella notte parigina, Rafa scenderà in campo proprio per provare ad emulare la sua squadra del cuore, l’obiettivo è il 14esimo sigillo a Parigi.

Nella giornata di oggi saranno impegnati anche Djokovic (contro Schwartzman) e Alcaraz ( che se la vedrà con Khachanov) oltre al super match tra Zverev e Zapata Miralles