Campagna vaccinale: oltre 6 milioni di dosi di vaccino somministrate in Italia

Lombardia prima per somministrazioni. Vaccinati soprattutto nelle fascia d'età 80 -89 anni e tra gli operatori sanitari e socio sanitari

Vaccino

Foto Getty Images | David Greedy

Nell’ultimo report sul sito del Governo, aggiornato alle 06:01 di oggi, giovedì 11 marzo, l’Italia ha superato i 6 milioni di dosi di vaccino anti Coronavirus somministrate. Per la precisione sono: 6.005.183. In totale, le persone che nel nostro Paese hanno ricevuto entrambe le dosi di vaccino sono 1.803.693.

Nonostante la campagna vaccinale prosegua a rilento, l’Italia prosegue con le vaccinazioni e le Regioni continuano ad attrezzarsi per riuscire a vaccinare gli over 80 nel minor tempo possibile.

La Lombardia è la Regione che ha effettuato più somministrazioni, ultima la Valle d’Aosta

A “guidare” la campagna vaccinale per numero di dosi somministrate è la Lombardia. Nonostante problematiche e ritardi, la Regione ha somministrato 916.504 dosi di vaccino anti Coronavirus. A seguire, sul podio, il Lazio, con 602.087 dosi somministrate e la Campania, con 533.547 dosi somministrate.

A chiudere la classifica delle somministrazioni, invece, troviamo: Province Autonome di Bolzano e Trento, con 72.716 e 57.053 dosi, Basilicata (56.727), Molise (33.621) e Valle D’Aosta, che chiude il report sulle somministrazioni con 15.413 dosi di vaccino anti Covid-19 somministrate.

Vaccino: le somministrazioni per fasce d’età e per categorie

Secondo quanto emerge dal report, disponibile sul sito del Governo, ad oggi sono state vaccinate 1.280.324 soggetti nella fascia d’età compresa tra gli 80 e gli 89 anni. A seguire, la fascia d’età 50 – 59 anni, con 1.233.256 soggetti che hanno ricevuto il vaccino anti Covid, e la fascia 40 – 49, dove le somministrazioni sono state 960.419. A chiudere il report sulle somministrazioni per fasce d’età quella tra i 70 e i 79 anni, con 195.041 vaccinazioni e quella 16 – 19 anni, dove sono state effettuate 6.014 somministrazioni.

Sempre secondo il rapporto, la categoria con più somministrazioni è quella degli operatori sanitari e socio sanitari, con 2.617.659 di soggetti che hanno ricevuto il vaccino anti Coronavirus. A seguire gli over 80 (1.291.558) e il Personale non sanitario (983.716). A chiudere il report sulle somministrazioni per categoria troviamo gli ospiti nelle strutture residenziali (457.523) e le forze armate (157.346).

Parole di Benedetta Minoliti

Benedetta Minoliti, nata a Milano il 24 marzo 1993. Sono laureata in Lettere moderne all’Università degli Studi di Milano e diplomata presso la Scuola di Giornalismo dell’Università Cattolica di Milano. Non esco mai di casa senza le cuffie, ascolterei la musica anche mentre dormo e adoro scattare polaroid. Collaboro con AlaNews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection.

Da non perdere