Inter vs Juventus 1-2: neroazzurri sconfitti dai bianconeri B

Il derby d'Italia tra Inter e Juventus termina 1-2 con i bianconeri in formazione rimaneggiata a esultare

Inter Juventus 150x150

Anche con la formazione B, la Juventus batte l’Inter a San Siro nel derby d’Italia del campionato di Serie A. i ragazzi di Allegri, senza Buffon, Vidal, Pirlo, Tevez e Chiellini, sono andati subito sotto al 10′ del primo tempo per una rete a seguito di una fortuita deviazione al volo di Icardi. Il pareggio arriva su rigore grazie a Marchisio e la rete della vittoria porta la firma ancora una volta di Alvaro Morata che ha sorpreso Handanovic con un tiro piuttosto sporco.

La vigilia

Inter vs Juventus significa derby d’Italia e non importa se i neroazzurri quest’anno stanno faticando per conquistare un posto in Europa League mentre i bianconeri hanno già lo scudetto in tasca e giocheranno le finali di Coppa Italia e Champions League per il sogno del triplete. Sarà anche un match ininfluente per la classifica dei quadri-campioni d’Italia, ma non si lasceranno così facilmente i tre punti agli acerrimi rivali e lo dimostra la presenza – comunque sia – di diversi titolari, per un turnover moderato. Scopriamo le probabili formazioni, quote scommesse e info preliminari.

I precedenti sono ben 164 tra le due squadre con 77 successi per la Juventus, 45 dell’Inter e 41 pareggi, ma c’è solo una vittoria negli ultimi 9 incontri dei neroazzurri, con un digiuno di 5 anni a San Siro. Icardi vede spesso la porta contro la Juve, lo dimostrano i cinque centri in quattro partite.

Padroni di casa senza lo squalificato Hernanes e l’infortunato Guarin. Nel 4-3-1-2 troviamo Handanovic in porta, D’Ambrosio e Juan Jesus sulle fasce, Ranocchia e Vidic al centro. Kovacic, Medel e Brozovic saranno a centrocampo mentre Shaqiri si muoverà dietro Icardi e Palacio.

INTER (4-3-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, Vidic, Ranocchia, Juan Jesus; Kovacic, Medel, Brozovic; Shaqiri; Icardi, Palacio.
A disp.: Carrizo, Andreolli, Nagatomo, Santon, Felipe, Gnoukouri, Obi, Podolski, Bonazzoli, Puscas.
All.: Mancini
Squalificati: Hernanes (1)
Indisponibili: Jonathan, Dodò, Kuzmanovic, Campagnaro, Guarin

Nemmeno convocati Chiellini, Vidal, Pirlo, Tevez, Evra e Buffon che riposeranno per forza, ritorna Asamoah in panchina. Storari sarà difeso da Lichtsteiner, Barzagli, Ogbonna e Padoin, centrocampo con il rientrante Romulo con Sturaro, Marchisio poi Pereyra dietro Llorente e Matri.

JUVENTUS (4-3-1-2): Storari; Lichtsteiner, Barzagli, Ogbonna, Padoin; Romulo, Marchisio, Sturaro; Pereyra; Matri, Llorente.
A disp.: Rubinho, Bonucci, De Ceglie, Asamoah, Audero, Marrone, Coman, Pepe, Pogba, Morata.
All: Allegri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Buffon, Caceres Chiellini, Vidal, Pirlo, Tevez, Evra

Arbitra Doveri di Roma, diretta TV alle ore 18:00 su Sky Sport 1 HD, Sky Supercalcio HD e Premium Calcio HD e in streaming su Sky Go e Premium Play. Quote scommesse con 2.25 per l’1, 3.10 per il 2 e 3.40 per la X.

Parole di Diego Barbera

Da non perdere